Il Ritorno del Blogger Prodigo.


Detto tra noi, io l'ho sempre odiata la parabola del "figliol prodigo". Mi è sempre sembrata una enorme presa per i fondelli rispetto al figlio che si è sempre comportato bene nei confronti del padre: anni e anni di sacrifici e di duro lavoro e poi in cinque minuti arriva il fratello scapestrato, quello che non solo si è mangiato la sua parte di eredità ma che ha mandato al diavolo la famiglia e che adesso torna solo per bisogno ed ecco che il padre lo perdona, addirittura ammazza il vitello grasso per 'sto debosciato mentre l'altro fratello che si è sempre sacrificato si ritrova praticamente nemmeno cagato di striscio.
Sinceramente, è o non è una grossa presa per i fondelli nei confronti di tutte le persone che si comportano bene?
Però, detto questo, l'occasione era troppo ghiotta per non parafrasare nel titolo quella vecchia parabola.
E ovviamente, la mia situazione non c'entra nulla con quella del figliol prodigo, semplicemente torno dalla chiusura estiva del blog, levo un poco di polvere e di ragnatele da questa mia casa virtuale e torno in azione.


Ora, la mia situazione lavorativa non è cambiata (si ci sono stati dei piccoli passi in avanti ma si tratta ancora solo di palliativi), bisogna insistere e sopratutto: resistere, resistere, resistere come diceva qualcuno prima di me.

Parliamo del blog: in questa lunga estate un paio di miei vecchi articoli mi sono stati richiesti da riviste e altri siti. Inizialmente c'è stata la mia  intervista con Silvio Sosio, ristampata su Terre di Confine. Poi è arrivato il momento di un mio vecchio post apparso già in passato anche su IFET ristampato sul blog collettivo True Fantasy ( in futuro credo che anche altri miei vecchi post saranno riproposti su True Fantasy, niente di inedito perché i miei sforzi  andranno tutti per Nocturnia, però niente vieta la concessione di altri post per quel blog collettivo gestito benissimo da Alessandro Iascy)



In questo periodo estivo inoltre la curiosità mi ha spinto ad iscrivermi su Facebook, social su cui ho ancora dei dubbi ma che servirà a ritrovare vecchi amici, a contattare i miei futuri intervistati e a diffondere e condividere i miei articoli ed anche su Facebook.
Quindi quelli che tra voi vogliono possono trovarmi anche all'account Nick Parisi

Nocturnia riprende quindi, per adesso durante il mese di settembre ci sarà un post ogni tre/quattro giorni per poi aumentare il ritmo con l'autunno inoltrato.

Un piccolo sguardo a quello che ci aspetta adesso è d'obbligo: per quanto riguarda le interviste ripartiamo alla grande con la scrittrice italiana Cristiana Astori, a fine mese continua e termina il mio focus sul fumetto portoghese con l'intervista con la disegnatrice Joana Afonso e, forse, con quella famosa scheda che continuo a promettere e a rimandare da tempo.
Per quanto riguarda i mesi successivi ci saranno altre sorprese succulente, posso già anticipare una bella conversazione in esclusiva con il maestro dell'horror Graham Masterton, ma tanto altro arriverà.
Non mancheranno alcune schede dedicate ad alcuni caratteristi del cinema italiano, un articolo su Jack Vance di cui pochi giorni fa è ricorso l'anniversario della morte e recensioni cinetelevisive ( Warehouse 13; Guardiani della Galassia e Agents of  S.H.I.E.L.D ) e letterarie (Arresto di Sistema per Zona42)
Vi piacciono i misteri? Bene, vi assicuro che ne arriveranno un paio veramente tosti, roba da far impallidire la vicenda della Black Dahlia.

Cristiana Astori.

Questa estate che si sta avviando alla sua malinconica fine è stata un disastro per noi appassionati, gravida di scomparse illustri: abbiamo cominciato con la morte dell'icona Christopher Lee ed abbiamo terminato con quella recentissima e tristissima di Wes Craven, in mezzo un mare di scomparse che ci stanno lasciando soli in un più vasto oceano di nulla dal momento che- sbaglierò- ma al momento non vedo poi così tanti eredi in circolazione.

Per quanto invece riguarda il sottoscritto, oltre alla ricerca di lavoro, ho approfittato dell'estate per leggere (non quanto avrei voluto), guardare film e telefilm (non quanto avrei voluto), rinsaldato vecchi e nuovi legami ( non quanto avrei voluto ), mangiato ( più di quanto avrei dovuto, lo ammetto!) e se le vacanze abruzzesi sono state fantastiche nemmeno i soliti vicini che hanno il mondo in odio sono riusciti a rovinare il ritorno al mio amato Veneto ( e per dirlo un napoletano vuol dire che forse Garibaldi qualcosa di buono l'ha fatta in definitiva!)
Adesso si ricomincia piano piano, giusto qualche altro giorno di pazienza per eliminare tutte le ragnatele e gli spifferi da questo luogo virtuale.
Mi siete mancati tutti quanti gente, ma questo lo sapete, vero?

46 commenti:

Patricia Moll ha detto...

Mai quanto tu sai mancato a noi!!!!
Bentornato Nick!

Glò ha detto...

Evvai!!! Nick, si ricomincia eh!
Mi ha fatto sorridere il titolo che hai scelto, perché proprio ieri mi ha scritto la medesima cosa un'amica di letture XD E io ho confermato in questo modo, a proposito del figliol
mazzate, altroché...
^_^ attendo i misteri, le recensioni, le interviste e tutto quello che ci offrirai!
Un abbraccio!

Obsidian M ha detto...

Finalmente! Due mesi di assenza e poi "un post ogni tre/quattro giorni per poi aumentare il ritmo con l'autunno inoltrato"..... certo che tu vie di mezzo non ne conosci proprio eh? ^_^

Nick Parisi. ha detto...

@ Patricia Moll
Grazie! Poco alla volta si riprende! :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Glò
Guarda, magari sarò di parte perchè non è che ami molto certe cose ma quella parabola mi è sembrata sempre altamente diseducativa.
Fossi stato nei panni del figlio "bravo" avrei detto al padre: "Io mi sono sacrificato per te per anni adesso ti arrangi con questo debosciato" .
XD XD XD

MikiMoz ha detto...

Nick bentornato nella blogosfera, da un Moz che ancora non ci torna definitivamente :D

Moz-

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian M.
Non so se riuscirò a mantenere una grande presenza in rete almeno per le prime settimane, sono ancora in fase estiva e come tale svogliato come non mai ^^

Lady Simmons ha detto...

Bentornato non vedevo l'ora!!!!

Nick Parisi. ha detto...

@ MikiMoz
Beh dai, anche io ritornerò per gradi!:)
Grazie per il bentornato! Non vedo l'ora di poter ricambiare! :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Lady Simmons
Mi sei mancata! :)

massimiliano riccardi ha detto...

Bene, molto bene. Sei uno dei primissimi ad avermi accolto da amico su google+ quando qualche mese fa iniziavo l'avventura del blog.

Nick Parisi. ha detto...

@ massimiliano riccardi
L'ho fatto con piacere.
E benvenuto su Nocturnia! :)

Ivano Landi ha detto...

Naturalmente ci sono anch'io a darti il bentornato, anche se ci siamo già sentiti per altre vie...
Ad agosto ho tentavo di imitarti con la fuga dal blog ma è stato tutto vano. IT (il blog) è più forte di me ^_^

Nick Parisi. ha detto...

@ Ivano Landi
Ma sono convinto che l'anno prossimo vincerai tu! Sarai più forte di IT! :)

Alessandro Forlani ha detto...

Bentornato!

Pirkaf ha detto...

Era ora! :-)

Nick Parisi. ha detto...

@ Alessandro Forlani
Grazie davvero amico mio! :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Pirkaf
E' un piacere ritrovarti!

AleK ha detto...

Bentornato! ^^

morbidiapprodi ha detto...

Bentornato in azione, Nick!

Tetro Michele ha detto...

Olà!

Elisa Elena Carollo ha detto...

Anche a me la storia del figliol prodigo non è mai andata giù ;)
Bentornato e auguri per la ripresa. Io ho fatto un po' di pausa (a causa della laurea) e poi ho faticato tantissimo a riprendere il ritmo... XD

cristiana2011 ha detto...

Un EVVIVA al tuo ritorno baseball, volevo dire, baseblog.
Cristiana

Nick Parisi. ha detto...

@ AleK
Grazie amico! In questi giorni torno a visitare i vostri blog. ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ morbidiapprodi
Ben ritrovato anche a te, in questo periodo, tra gli altri, sto leggendo anche un tuo libro.

Nick Parisi. ha detto...

@ Michele Tetro
Olà compañeros! :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Elisa Elena Carollo
Temo che anche nel mio caso il ritorno agli antichi ritmi non sarà facile. :(
P.s
Complimenti per la tua Laurea.
P.s del P.s
Veramente diseducativa quella parabola del figliol prodigo.

Nick Parisi. ha detto...

@ cristiana2011
Un evviva anche a te che sei sempre presente e non manchi mai di farmi sentire il tuo appoggio.

Ariano Geta ha detto...

Ma bentornato!!!
Anch'io ho sempre trovato un po' ambigua la vicenda del figliol prodigo, anche se il prete della mia parrocchia l'ha sempre spiegata sostenendo che "il bravo fratello" in realtà non esiste: siamo tutti "figli prodighi" che ogni tanto lasciano Dio e sperperano i suoi doni, ma lui ci perdona se ci pentiamo sinceramente, ci festeggia persino di più di un ipotetico (diciamo pure inesistente) bravo fratello che non ha mai commesso peccato.
Chiusa la parentesi teologica ;-) Mi dispiace di apprendere che per il lavoro ancora sei in una fase di attesa, spero si concluda presto.
Riguardo il blog ti vedo bello carico, non ne dubitavo. Verremo a curiosare ogni volta che lo aggiorni ;-)

Diego ha detto...

Sarò molto originale: BENTORNATO!
E bentrovato! :-)

Massimo Citi ha detto...

Eccoti qua! Bello rileggerti, giuro.

Nick Parisi. ha detto...

@ Ariano Geta
I lavori che ho trovato al momento sono solo palliativi momentanei e di sicuro non rappresentano la soluzione definitiva. Almeno però si tratta di un primo piccolo, anzi minuscolo passo. Un inizio.
Per quanto riguarda il blog invece sono certamente bello carico, le soddisfazioni non sono mancate e fra un paio di giorni potrete leggere i primi post della ripresa autunnale.

Nick Parisi. ha detto...

@ Diego Agosto
Grandissimo!!!! Ben ritrovato anche a te.

Fabrizio Borgio ha detto...

Sempre un piacere Nick... sarò poi ansioso di raccontarti un po' di novità, quando vuoi!
Ben tornato!

Nick Parisi. ha detto...

@ Fabrizio Borgio
Ma ben volentieri! Dammi il tempo di assestarmi e ti scrivo una bella mail così chiacchieriamo un poco.

Eddy M. ha detto...

A me non sei mancato proprio per niente, ma se proprio devo leggerti... farò questo sforzo :P

Nick Parisi. ha detto...

@ Edy M.
Eddy chi???? :P
Nemmeno tu mi sei mancato, se proprio vorrai leggermi....non te lo posso certo impedire!
XD

Fabrizio Borgio ha detto...

Quando vuoi e quando puoi @ Nick Parisi

Nick Parisi. ha detto...

@ Fabrizio Borgio
Stasera provo a scriverti.

Babol ha detto...

Bentornato e speriamo che l'aria settembrina porti buone nuove soprattutto in campo lavorativo!

Nick Parisi. ha detto...

@ Babol
Me lo auguro, nel frattempo è bello ritrovarti!

PiGreco ha detto...

Dopo una lunga pausa estiva, mi son deciso ed eccomi ad affrontare il rientro nella blogosfera. Dubbioso e crucciato dalla fatidica domanda "da dove inizio?", mi sono ritrovato qui :D e, in un certo senso, mi pare anche l'occasione giusta, vista la premessa.

Ci siamo incrociati su una famosa Libreria, che mi vede partecipe da non tantissimo, ma i cari Mik&Glò mi avevano già parlato di te :P e, visti gli attestati di stima qui sopra, devo dire che tutto torna ;)

Quindi, anche se con leggero ritardo, mi unisco al coro augurandoti un grosso benvenuto e un altrettanto grande in bocca al lupo per tutto!!!

PS: concordo con l'incipit sulla parabola :P

Michele il menestrello pignolo ha detto...

Io sto andato ancora a rilento a riprendere la vita nella blogosfera (^_^; ), ma poi recupero. Ci tenevo a farti sapere il perché non avessi ancora commentato qui, l'ho visto solo ora questo post :D

Ad autunno inoltrato, ritmo serrato
So' menestrello ( ̄ー ̄)

P.S il tipo sopra di me non lo conosco (;一_一)

Nick Parisi. ha detto...

@ PiGreco
Gli auguri fanno sempre piacere, in qualsiasi momento arrivino, quindi: piacere di conoscerti! :)
La pausa estiva è stata necessaria per tutti mi sa, era necessario ricalibrare le batterie, poi con calma, ognuno di noi con i suoi tempi si ricomincia, ad ogni modo sarà un piacere leggerti sulla famosa "Libreria" di cui sopra. :)
P.s
Io quella parabola, l'ho sempre odiata, mi sembra perfino diseducativa e mi fa piacere non essere il solo a pensarla così. :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Michele il menestrello pignolo
Ti capisco! Non è facile riprendere i ritmi quando si torna da un periodo di fermo!
Recupera quindi con calma: so che ci tieni ! Ed è un piacere rileggerti! :)
P.s del P.s
Non conosci il tipo sopra?
Mhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh! ( ; -_-)

Nick Parisi. ha detto...

@ Michele il menestrello pignolo
Ti capisco! Non è facile riprendere i ritmi quando si torna da un periodo di fermo!
Recupera quindi con calma: so che ci tieni ! Ed è un piacere rileggerti! :)
P.s del P.s
Non conosci il tipo sopra?
Mhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh! ( ; -_-)

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...