Paul Di Filippo Ospite di Nocturnia!

Si avvicina Natale ed anche Nocturnia si appresta ad andare in ferie.
Il blog verrà sospeso in un giorno, ancora da definire, a cavallo tra il 15 ed il 20 dicembre, non si tratta solo di pigrizia (anche di quello, sono sincero) quanto più semplicemente di bisogno da parte mia di trovare un po di tempo per approntare alcune interviste per il prossimo anno.

Ho già preso i contatti con diversi tra scrittori, sceneggiatori e disegnatori e voglio fare le cose per bene.
Prima della fine dell'anno però vi preannuncio già l'ultima intervista del 2015: l'ospite sarà lo scrittore americano di fantascienza Paul Di Filippo, autore di opere come La Trilogia Steampunk ed abbondantemente tradotto anche da noi.

Dal momento che in questo caso i contatti di Paul mi sono stati forniti dall'amico Alessandro Iascy è possibile che l'intervista possa apparire in contemporanea su Nocturnia e su TrueFantasy

Il blog ripartirà nei primi giorni di gennaio ( tra il 2 ed il 7, non ho ancora deciso), sempre per pigrizia e sempre per preparare altre cose.
Ed anche per recuperare alcune letture arretrate.
Ci faremo gli auguri, più avanti, per ora le cose vanno avanti tranquillamente fino al momento delle ferie.

Per il 2016 posso già comunque anticiparvi alcune nuove splendide interviste, tra cui quella con la scrittrice Kristine Katryn Rusch e quella con un appassionato di San Pietroburgo riguardo alla situazione del mercato fantascientifico in Russia.
Adesso però, vi saluto, vado a scrivere la recensione de Il Racconto dei Racconti.

20 commenti:

Juan Segundo ha detto...

Penso di sapere quale potrebbe essere un buon regalo di Natale per te: farti ibernare e poi scongelare tra 30 anni in modo da poter avere ancora materiale nuovo per le tue interviste! Dacci ancora dentro, frate'!

Nick Parisi. ha detto...

Juan Segundo
Non sarebbe una cattiva idea, fratè!

PiGreco ha detto...

Questo antipasto pre-natalizio mi fa venire l'acquolina in bocca :P

Nick Parisi. ha detto...

@ PiGreco
cerco di concludere col botto. ;)
Anche se sinceramente mi sento un po stanco ed avrei voglia di cambiare aria per un pezzetto..

Obsidian M ha detto...

Sticazzi! Un Natale col botto!
PS Cos'è questa storia del cambiamento d'aria?

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian M
Come direbbe uno sceneggiatore di Lost:
"Tutto sarà spiegato!" :)
No, semplicemente ci sono tanti libri arretrati da leggere, tanti DVD arretrati da vedere e vorrei approfittare di qualche giorno prima della bolgia delle feste.

PiGreco ha detto...

Come direbbe uno sceneggiatore di Lost:
A chi tocca estrarre la tavanata galattica da inserire nella prossima puntata? XD

@Nick: a parte le facili battute, prendersi una pausa è sacrosanto, ma non fare scherzi, eh :P

Anna Maria Fabbri ha detto...

Ok, buone letture e aspetto di leggere il botto, nel frattempo vedo se trovo la trilogia che menzioni :D

Poiana ha detto...

Non sai quanto invidio la tua capacità di programmazione... io ancora sto con mezzo post scritto da due mesi e non riesco a finirlo. Sarà che non sono particolarmente ispirata in questo periodo. Oggi mi volevo mettere ed invece mi è venuta un'assurda voglia di fare i biscotti -_- (che fra l'altro mi sono venuti tostissimi).
Mah, mi consolerò qui su Nocturnia. Ho puntato alcuni dei tuoi post e devo leggermeli con calma (e sopratutto di giorno e non al buio).
Baci baci Nick :*

Ariano Geta ha detto...

Come sempre, la voglia di fare non ti manca e neppure l'entusiasmo. Spero che nei prossimi post, oltre a quelli preannunciati, ce ne possa essere anche uno a carattere personale col quale ci informi che avrai meno tempo da dedicare al web perché avevi inviato un curriculum e... (non aggiungo altro, ci siamo capiti ;-)

Andrea Cabassi ha detto...

Beh, buon "riposo" ;-)

Nick Parisi. ha detto...

@ PiGreco
No, niente scherzi, non ti preoccupare, almeno fino al 18-20 ci sarò e poi a gennaio si ricomincia. ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ Anna Maria fabbri
Ciao, bentornata su Nocturnia!
Non vedo l'ora di potermi dedicare a qualche lettura, per quanto invece riguarda la Trilogia Steampunk si tratta di tre racconti riuniti in un unico volume. Lo vende la Delos e si dovrebbe trovare facilmente anche sul loro Delostore.

Nick Parisi. ha detto...

@ Poiana
In realtà io non sono per niente bravo nella programmazione, ci sono almeno tre post che dovrei scrivere e quattro interviste che ho lasciato a metà, sono un vero disastro e ultimamente non riesco più a combinare niente...quando mi capita vuol sempre dire che è meglio che mi fermi un giro. :P

Nick Parisi. ha detto...

@ Ariano Geta
Me lo auguro presto, ho subito diversi no in questo periodo e, mi conosci, sai che non mi lascio scoraggiare.
Però adesso mi metto al lavoro sui veri post di Nocturnia! ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ Andrea Cabassi
Grazie davvero! :)

Poiana ha detto...

Ah, allora non succede solo a me :D solo che se mi fermo un giro io poi non riesco a ripartire... qualcuno mi dà una spinta?

Nick Parisi. ha detto...

@ Poiana
No, tranquilla, non succede solo a te! ;)
Ti darò io una mano, non preoccuparti! :)

Glò ha detto...

Nick, bel programma *_* E se occorre fare pausa, noi ti si attende per prelibatezze del 2016!

Nick Parisi. ha detto...

@ Glò
E ne arriveranno di prelibatezze nel 2016, te lo assicuro! :)

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...