Accade in Italia #6: Edizione Speciale.

Di solito pubblico un solo post di segnalazioni mensili, ma questo mese faccio volentieri una eccezione, visto che nel periodo natalizio il blog sarà chiuso.
Questo giro solo due notizie ma belle corpose.
A dicembre invece ci sarà ancora un altro Accade in Italia, l'ultimo per il 2015, con le sole novità librarie, tra editori ed auto prodotti.
All'interno ci saranno 5/6 segnalazioni diverse, poi con l'anno nuovo, vedremo se continuare le cose in questa veste oppure no.
Nel frattempo, cosa ne pensate di queste due notiziole?

1)  Nasce la Filiale Italiana della Horror Writers Association

Mi scrive il mio amico Alessandro Manzetti, in veste stavolta di Italian Rappresentative per la Horror Writer Association, l'organizzazione che raccoglie al suo interno gli scrittori horror di tutto il mondo, per comunicarmi le ultime iniziative dell' HWA italiana:


La HWA Italy è la filiale Italiana della Horror Writers Association, la più prestigiosa e antica associazione al mondo di scrittori, professionisti e appassionati del genere horror e dark, che attualmente riunisce oltre 1.300 membri da tutto il mondo. www.horror.org
La HWA Italy riunisce tutti i membri italiani della Horror Writers Association, organizza eventi e presentazioni sul territorio e offre vari servizi dedicati agli associati Italiani che integrano quelli già offerti dalla Associazione Internazionale. Tutti i membri Italiani associati alla Horror Writers Association fanno automaticamente parte della HWA Italy.

La Horror Writers Association Italy integra gratuitamente l'offerta servizi della Associazione Internazionale offrendo servizi standard dedicati per i membri Italiani, come il supporto linguistico, l'orientamento all'interno dell'Associazione e i servizi online disponibili sul sito web www.horroritaly.org , e servizi a valore aggiunto, riguardanti le attività di promozione, pubblicazione e la disponibilità di Special Gifts, attraverso editori e organizzazioni partner. Tali servizi sono dedicati sia agli scrittori e professionisti del settore che agli appassionati.
Per la promozione della attività autoriale dei propri membri, la HWA italy supporta la pubblicazione di una antologia annuale di opere , The Best Italian Horror of the Year, che sarà pubblicata, sia in Italiano che in Inglese, dall'Editore Partner Independent Legions Publishing, e di una selezione annuale di racconti brevi, The Best Italian Flash Fiction, che sarà pubblicata in un numero speciale della rivista Splatter. Le submissions sono riservate esclusivamente ai propri membri. I diritti di pubblicazione delle opere selezionate saranno acquistate dagli Editori con regolare contratto editoriale.

Ogni anno la HWA Italy supporterà inoltre il Mary Shelley Award, che sarà organizzato dall'Editore Partner Cut Up Publishing, al quale possono partecipare solo i membri italiani della HWA, che premia il vincitore con la pubblicazione di un romanzo con regolare contratto e anticipi sulle royalties.

Per la promozione delle opere dei propri membri, la HWA Italy offre la visibilità delle stesse nelle più importanti manifestazioni editoriali organizzate in Italia, grazie alla disponibilità di stand e spazi espositivi dedicati, oltre che tramite sponsorizzazioni e pubblicità presso vari media del settore.

Oltre ai servizi dedicati alla promozione delle opere e delle attività autoriali dei propri membri, la HWA Italy offre uno Special Gift Pack annuale che comprende tre pubblicazioni digitali gratuite di opere di genere di grandi maestri internazionali, pubblicate dagli Editori Partner Independent Legions Publishing, Acheron Books e Kipple Officina Libraria. Tra le opere che faranno parte del primo Special Gift, che sarà consegnato a tutti i membri della HWA a Dicembre 2016: Il romanzo L'Isola di Richard Laymon (Independent Legions Publishing) e il saggio di Rocky Wood Stephen King - Le Opere Segrete del Re. (Kipple Officina Libraria)

Completano servizi offerti ai membri Italiani vari servizi online fruibili tramite tramite l'accesso all'area riservata del sito web www.horroritaly.org Tutti questi questi servizi sono offerti gratuitamente dalla HWA Italy a tutti gli associati Italiani della Horror Writers Association.

Il programma completo dei servizi e opportunità offerte da HWA Italy a tutti i Membri Italiani della Horror Writers Association è consultabile in dettaglio sul nostro sito web, alla pagina: http://www.horroritaly.org/servizi-hwa-italy.html


Oltre questi servizi gratuiti, e molti altri che potrete scoprire sul nostro sito wen, tutti i membri Italiani usufruiranno dei servizi standard offerti dalla Associazione Corporate, tra i quali: votazione al Bram Stoker Awards, promozione free delle proprie opere sui media internazionali della HWA, programmi di Mentorship, Scholarship e Borse di Studio, partecipazione ad eventi e tavole rotonde online, accesso al Forum internazionale, alla Newsletter mensile, all'area riservata Internazionale e a vari database di risorse, come le liste dei recensori, agenti e editor madrelingua, convenzioni con editori, librai e editor, e tante altre opportunità e risorse. La lista dei servizi standard proposti da HWA Corporate è disponibile, riepologata in lingua Italana sul nostro sito web alla pagina: http://www.horroritaly.org/servizi-hwa.html

2 ) Arriva IndieVersus.




Mi scrive anche Laura Spianelli, una giovane e brava fumettista di Voghera, che assieme a molti altri illustratori italiani si è lanciata nel progetto (ancora in corso d'opera)  IndieVersus.
Nel frattempo oltre all'iniziativa principale il gruppo sta lanciando tutta una serie di iniziative collaterali a supporto, come queste sessioni di disegno live.
Ecco il comunicato ufficiale:


Sul sito internazionale www.indieversus.com, durante tre eventi esclusivi a distanza di pochi giorni l'uno dall'altro, i lettori potranno finalmente entrare in contatto diretto con autori di webcomics da tutto il mondo.
I lettori che comprano il biglietto avranno accesso ad una Secret Room, in cui potranno seguire il proprio autore preferito mentre disegna LIVE per loro, potranno chattare con lui e fare domande, esprimere il loro apprezzamento e il loro sostegno, parlare fra di loro e con l'autore.
Alla fine di ciascuna sessione, e a seconda del tipo di biglietto acquistato (vanno da 3$ ad un massimo di 10$), i lettori riceveranno regali esclusivi, opere firmate e dedicate, step by step e lineart ad alta risoluzione che gli autori si impegnano a non spedire a nessuno se non ai partecipanti.
I primi tre autori sono tutti italiani e gli incontri ad orari accessibilissimi al pubblico italiano:

- Sara Fabrizi, disegnatrice di Racers.
20 nov 2015 – 09.00 pm Central Europe Time (GMT+1)
-Mega-Ne, disegnatore e autore di tutorial su MEMO.live.
23 nov 2015 – 09.00 pm Central Europe Time (GMT+1H)
-Linda Cavallini, autrice di Lùmina.
25 nov 2015 – 09.00 pm Central Europe Time (GMT+1H)

Queste prime tre session LIVE sono solo l'inizio di una serie di incontri che nascono dall'esigenza da parte di lettori ed autori di incontrarsi e stringere un legame più forte.
Gli organizzatori di Indieversus sono consapevoli che nell'incontro fra queste due figure sta il segreto di un webcomic che duri nel tempo, che coinvolga tante persone e che aiuti gli autori ad acquisire più visibilità presso un pubblico internazionale.


Chi saranno i prossimi autori ad entrare a far parte dell'  Indieversus?
Per ogni informazione o domanda: info@indieversus.com
Per rimanere sempre aggiornati sulle novità: http://eepurl.com/bF_GbD

10 commenti:

Obsidian M ha detto...

Stiamo già parlando di chiusura natalizia? Sei il solito pigrone :)
Anyway.... Avevo già notato la notizia relativa alla Horror Writer Association... l'ennesimo segnale si un Italia in ottima salute e dotata di grande professionalità. Alessandro Manzetti è il migliore esempio di questo trend.
Non avevo invece mai sentito nominare Indieversus.. Colpa mia... in quella direzione sono sempre poco attento...

Babol ha detto...

Mi intriga moltissimo questa Horror Writer Association... speriamo porti alla diffusione più ampia di una buona narrativa horror nostrana!!

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian M
Si, sto già pensando alla chiusura natalizia, lo confesso!
Ma più che altro perché presto potrebbero esserci novità succose.
Riguardo alla HWA Italy, sicuramente si tratta di un segnale importante e bisogna darne il merito al Manzetti e a tutte le persone che si stanno lavorando sopra.

Nick Parisi. ha detto...

@ Babol
Me lo auguro moltissimo! ;)
Sarebbe davvero ora che in Italia si riuscisse, per una volta, a fare squadra.
;)

PiGreco ha detto...

Il Dark mi intriga, l'Horror un pochino meno, ma ha comunque il suo perché (se ben fatto).

Racers lo seguivo già sul sito delle autrici, andrò ad informarmi sulle altre proposte.

Ritengo siano proprio delle belle notizie! Speriamo abbiano i dovuti riscontri visto che, che piacciano o meno i generi, è cultura che ha bisogno di essere diffusa.


PS: Nick stai preparando mica qualche bel regalo natalizio per noi prima della pausa? :P

Nick Parisi. ha detto...

@ PiGreco
Me lo auguro anche io che entrambe le iniziative possano avere i debiti riscontri, un po di successo non guasterebbe una volta tanto.
Io nel mio piccolo un po di pubblicità e di sostegno lo do sempre, speriamo di portare fortuna all'iniziativa.

P.s
Una sorpresa potrebbe esserci, già adesso in questi giorni potrebbero esserci cambiamenti che non so se me li debba augurare o meno. ;)

PiGreco ha detto...

@Nick: e allora aspettiamo in rigoroso silenzio scaramantico :P

Nick Parisi. ha detto...

@ PiGreco
;-)

Michele il menestrello pignolo ha detto...

Chiamarle segnalazioni mi pare riduttivo :D

E leggo All'interno ci saranno 5/6 segnalazioni diverse, un post chilometrico quindi :P

Nick Parisi. ha detto...

@ Michele il menestrello pignolo
Si sarà un post lungo anche perché così esaurirò tutte le segnalazioni almeno per un bel pezzo.
:)

Posta un commento

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...