Accade in Italia # 29 -Le Segnalazioni di Novembre

Sembrava ieri che iniziava il 2017 ed eccoci qua giunti a metà novembre. Non è ancora momento di bilanci ma è certo che, per il sottoscritto, questo è stato un anno diviso a metà; presto farò qualche bilancio, per ora mi limito ad una delle ultime liste di segnalazioni collettive .
Accade in Italia è il classico esempio di rubrica nata per caso ma che è finita per diventare un appuntamento fisso, spero utile per i lettori, anche in questo caso vi propongo una manciata di segnalazioni quanto più diverse tra di loro.
Cominciamo anche in questo caso con una splendida illustrazione della nostra Alessia H.V di Sicilianamente.

Impulse by Alessia H.V.
Diamo però ora spazio alle info di questo appuntamento numero 29.


1) ALCUNI EVENTI  MISKATONIC UNIVERSITY.

Mi scrivono Giulia ed Andrea della libreria Miskatonic University di Reggio Emilia, una delle migliori in Italia, se non la migliore in assoluto, per quanto riguarda la narrativa di genere.
La Miskatonic spesso organizza eventi degni di grande interesse, eventi che quando posso pubblicizzo ben volentieri.
Anzi mi scuso per non essere riuscito a pubblicizzare tutte le iniziative di questo mese di novembre per motivi miei di tempo
Eccone un paio  in tempo utile:

SABATO 18 NOVEMBRE ore 17,00
Presentazione “NONAROTH” (Watson Edizioni)
con Angelo Berti

Novembre, ormai l’avrete capito tutti, alla Miskatonic University è il mese di Angelo Berti.
Infatti, con l’arrivo delle prime nebbie, arriva puntuale come ogni anno uno degli scrittori più amati dal nostro pubblico.
Il poliedrico autore ravennate questa volta ci presenterà il suo ultimo romanzo “NONAROTH”, una fiaba dark ricca di pathos e che non cede a compromessi, edita dalla CE romana Watson, che debutta presso di noi col botto e si presenta alla grande sigillando nel migliore dei modi una collaborazione nata da pochissimo, ma già molto proficua.
Evento che si preannuncia quindi più ghiotto che mai, considerando i giudizi davvero strepitosi che sta ottenendo il romanzo, e la proverbiale, incontenibile carica di simpatia di Angelo.
Insomma cosa volete di più?
Come dite? Il famoso nocino fatto in casa da Angelo, capace di mettere a dura prova anche i più coraggiosi e riscaldare a dovere i viandanti?
Forse ci sarà anche quello… tutto è possibile ad una presentazione di Angelo Berti.
Prenotatevi!

SABATO 25 NOVEMBRE ore 17,00
Incontro-presentazione con PROVIDENCE PRESS
con Gianfranco Calvitti, Giacomo Ortolani, Francesco Brandoli

Si chiama Providence Press l’ultima realtà partorita dal fertilissimo sottobosco dell’editoria indipendente italiana.
Casa editrice bolognese specializzata nel recupero e divulgazione di grandi e dimenticati classici del weird, deve tantissimo (come si evidence dal nome) al caro vecchio HPL, ma non si limita a questo.
Infatti, nonostante sia nata da pochissimo, questa CE sta facendo ampiamente parlare di sé e si è già fatta notare parecchio presso gli addetti ai lavori grazie alla pubblicazione, nella collana Silver Key, di “Steve Harrison. Detective del macabro”, dell’immenso Robert E. Howard e “Il creatore di mostri” del meno noto, ma tutto da scoprire, William Chambers Morrow.
Non solo weird però dicevamo; infatti le brillantissime menti dietro a questo progetto, possono vantare altre due collane: Gaslight, dedicata alla narrativa gotico-poliziesca a cavallo tra ottocento e novecento, e UFO History, incentrata sui fenomeni UFO e alle tematiche relative ad essi.
ciliegina sulla torta: la rivista Providence Tales, che si riporre di rinverdire i fasti degli antichi e gloriosi pulp magazines, pubblicando strepitosi racconti dei giganti del pulp.
Il pomeriggio sarà così incentrato alla conoscenza di questa nuova realtà editoriale e della sua “mission” ma non solo: infatti potremo assistere anche alla presentazione del volume “Gli spettri della chiesa di Stoneground”, ultimissima uscita per la collana Silver Key, antologia di ghost stories di E.G. Swain, autore britannico legato a doppio filo al grande M.R. James.
Saranno presenti l’editore-capo Gianfranco Calvitti e il curatore Giacomo Ortolani, più l’apprezzato autore fantasy-weird Francesco Brandoli, presente con un proprio racconto sul primo numero di Providence Tales.
Insomma, come vedete abbiamo tutti gli ingredienti per una fantastica giornata all’insegna del meraviglioso e del soprannaturale, ci manca solo l’ideale nebbia novembrina d’accompagnamento.
Neanche a dirlo: siateci!

Vi ricordiamo che a causa dello spazio limitato l'evento è sì gratuito, ma è anche su prenotazione fino ad esaurimento posti disponibili.
Potete prenotarvi o con messaggio privato o direttamente in sede in via Squadroni 10/A, oppure telefonando allo 0522 1715765.

2) NOVITA' DI FABIO LASTRUCCI.

Ci sono dei nomi che ritornano spesso su questo blog, uno di questi è indubbiamente Fabio Lastrucci, eccovi qualche programma sulle prossime uscite di questo autore:

La prima in ordine di uscita è l'e-book "ALIA Evo 3.0" , CS_libri, a cura di Massimo Citi e Silvia Treves e conterrà il racconto "Il destino dei Rehsu"
- maggiori informazioni a questo link:
http://fronteretro.blogspot.it/2017/09/guida-allutilizzo-del-prossimo-alia-evo.html


(Nota di Nick: di ALIA EVO 3.0 parlerò presto affrontandola nel suo complesso)
La successiva prevista per gennaio 2018 è "I signori della notte - Storie di vampiri italiani", edizione Morellini, a cura di Luca Raimondi, prefazione di Andrea Pinketts, il mio racconto contenuto è "Occhi, naso e bocca"
- link di riferimento:
https://www.morellinieditore.it/scheda-libro/gianluca-morozzi-roberto-recchioni-stefano-pastor/i-signori-della-notte-9788862985482-466698.html



Ci sono dei libri in uscita per la Milena edizione attualmente in lavorazione, ma ancora con una data di massima e le sinossi:
-Gennaio 2018 - Saggio "Com'era weird la mia valle" , scritto con Vincenzo Barone Lumaga - Milena edizioni.
SINOSSI:
Attraverso una serie di itinerari guidati, un’escursione tra gli aspetti salienti del Weird e del gotico, raccontati agilmente con istantanee che ne ritraggono le tematiche, i personaggi e gli antagonisti più significativi.
Partendo dagli incubi ottocententeschi della Scapigliatura per arrivare a quelli contemporanei dello Splatterpunk, “Com’era Weird la mia valle” si immerge negli scenari della letteratura oscura esplorandone gli archetipi e le molteplici incarnazioni, in una lettura ad ampio raggio che si apre anche al cinema e al fumetto.
In questi sentieri è possibile incrociare il passo con i labirintici abissi del perturbante, le creature selvagge del bestiario fantastico, gli ineffabili orrori di H. P. Lovecraft, oltre ad affacciarsi su di un secolo di investigatori dell’occulto e veder sfilare grandi villain, reali e immaginari, come Jack lo Squartatore, Oliver Haddo (Alesteir Crowley) oppure Fantômas.
Un’apposita sezione del volume è dedicata ai narratori italiani che, a partire dall’Ottocento fino al terzo millennio, hanno scelto di cimentarsi occasionalmente o con continuità nel fantastico perturbante, per restituire dignità e merito a tanti coraggiosi pionieri di questa narrazione nel nostro Paese così come agli autori contemporanei in grado di confrontarsi con i nomi internazionali più blasonati.


Completa il volume una raccolta di interviste con alcuni dei più importanti protagonisti della narrativa nera italiana, per concludere le rotte di una mappa certo non esaustiva, ma stimolante, di un immaginario ricco di sfaccettature.
  
-Marzo 2018 - Romanzo "Il ritorno dell'Arcivento - La febbre di Cariath" - Testo e illustrazioni Fabio Lastrucci - Milena edizioni

Riguardo i fumetti sono usciti due miei lavori sugli albi

- Monsters Milkshake - Collettivo Mokapop - contiene la storia "Go golem" - testi di Fabio Lastrucci, disegni di Claudio Cosentino
link edizione elettronica:
https://issuu.com/mokapop-ronin/docs/monsters_milkshake

- Incipit-storie interrotte - Collettivo Masnada - contiene la storia “Sir Gawain, il cavaliere verde”, testi di Marco Generoso, disegni di Fabio Lastrucci

Link di riferimento:
http://www.comicspreview.it/2017/10/10/incipit-masnada/

A queste produzioni andrebbero aggiunte delle illustrazioni realizzate per il n. 3 di "Andromeda", Ailus edizioni, uscita novembre 2018
E il fumetto in inglese per Perihelion SF, link QUI..

3) "COME UN DIO IMMORTALE"  DI MARIA TERESA STERI.

Maria Teresa Steri la conoscete tutti,e una giornalista e blogger, èanche  una frequentatrice abituale di questo blog,ma prima di tutto è una brava scrittrice.
Ha pubblicato diverse cose interessanti in questi ultimi anni .Questa è la sua ultima uscita:


Sinossi:
Aggredito in un parco cittadino, Flavio si risveglia nella baracca di una giovane senzatetto, Lyra. Dopo essersi presa cura di lui per tre giorni, la donna lo manda via in modo brusco.
Tornato a casa, per Flavio nulla è più come prima. Il rapporto con la fidanzata va a rotoli, mentre crescono la passione e l'ossessione per la misteriosa Lyra. Indagando, Flavio apprende che a sei anni è scomparsa da casa senza lasciare tracce. Il suo caso però non è l’unico in città. Negli ultimi vent’anni, altre sei persone sono sparite nel nulla, e tutte erano collegate a un noto scrittore dell’occulto.
Convinto che Lyra sia scappata da una setta, Flavio è deciso a liberarla dal suo oscuro passato. Ma quando scopre che dietro la sua storia si cela una verità del tutto diversa, comincia a capire di essere anche lui una pedina di un gioco più grande, iniziato cinquant’anni prima. Un gioco che si fa sempre più pericoloso e che lo costringerà a mettere in dubbio tutto ciò che sa della sua vita e della realtà che lo circonda.

Ebook o cartaceo in vendita su: Amazon
Prezzo ebook: 2,99 €
Prezzo cartaceo: 15,00 €
Pagina dedicata al libro sul blog dell'autrice: Anima di carta

Biografia:

Maria Teresa Steri è nata nel 1969 e cresciuta a Gaeta. Dopo la laurea in Lettere e Filosofia si è trasferita a Roma, dove vive attualmente con il marito. Ha collaborato come giornalista pubblicista nella redazione di quotidiani e riviste per la scrittura di articoli, la revisione di testi e l’impaginazione. Cura il blog Anima di carta (http://animadicarta.blogspot.it/) dedicato a chi ama scrivere e leggere. Si interessa di scrittura creativa e antroposofia. È un’appassionata di Alfred Hitchcock. I suoi autori di narrativa preferiti sono Ruth Rendell e Boileau-Narcejac.
Ha pubblicato nel 2009 il suo primo romanzo “I Custodi del Destino”, un thriller basato sull’idea della reincarnazione. Nel 2015 è uscito “Bagliori nel buio”, un noir con elementi sovrannaturali. “Come un dio immortale” è il suo terzo romanzo.

Contatti E-mail: mtsteri@gmail.com
Blog: http://animadicarta.blogspot.com/ Facebook (profilo personale): https://www.facebook.com/mariateresa.steri Facebook (pagina autore): https://www.facebook.com/mariateresasteri.books/

4) "AMBROSE" DI FABIO CARTA

Ultima segnalazione per oggi.
Anche di Fabio Carta ho già parlato in passato, oggi ben volentieri vi lascio qualche dato sul suo ultimo libro fresco fresco di stampa:

Titolo: Ambrose

Autore: Fabio Carta

Casa editrice: Scatole Parlanti

Collana: Mondi

ISBN: 978-88-3281-027-1

Data di pubblicazione: 07 giugno 2017

Formato: cartaceo 16x22

Prezzo: 15,00 €

Genere: fantascienza

Pagine: 212


Quarta di copertina:

Controllore Ausiliario – CA – è uno dei pionieri ad aver sposato la causa della missione Nexus, la frontiera virtuale dove scrivere un nuovo e pacifico capitolo della storia umana. Ma durante la preparazione terapeutica, il suo corpo rimane vittima di danni irreparabili. Logorato dalle metastasi, è costretto a vivere in una speciale tuta eterodiretta da pazzi esaltati, che combattono una guerra in bilico tra realtà e spettacolo. Il suo destino è la morte, mentre un suo gemello elettronico continuerà a simulare la sua esistenza nel ciberspazio.
L’infelicità di CA – figlio delle stelle, alieno agli usi terrestri – subisce uno stravolgimento con la comparsa di Ambrose. Un’entità che si presenta come una rosa stillante ambra, una irriverente voce che lo guida verso sviluppi imprevedibili. Come ribellarsi al proprio destino e scoprire cosa si cela realmente dietro i grandi cambiamenti ai quali l’umanità dovrà far fronte.

L’autore:

Fabio Carta, classe 1975, è appassionato di fantascienza e dei classici della letteratura. Laureato in Scienze Politiche con indirizzo storico, ha al suo attivo la saga fantascientifica Arma Infero, una serie che a oggi conta due romanzi (Il mastro di forgia, 2015 e I cieli di Muareb, 2016) e il racconto lungo Megalomachia (Delos Books, 2016), scritto unitamente alla finalista del premio “Urania 2016”, Emanuela Valentini. Ha inoltre partecipato con importanti firme della fantascienza italiana all’iniziativa benefica Penny Steampunk (2016), da cui è nato un volume di racconti fantastico-weird a cura di Roberto Cera
 

Ed anche per questo mese è tutto, ci sentiamo con le segnalazioni di dicembre.
Prima di concludere la solita domanda:
Quali segnalazioni vi hanno colpito di più? Quali vi interessano maggiormente?

12 commenti:

Maria Teresa Steri ha detto...

Grazie infinite, Nick, è davvero un onore essere presente in questa tua rubrica!

Nick Parisi. ha detto...

@ Maria Teresa Steri
E' stato un piacere.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Segnalazioni interessanti.
Saluti a presto.

Obsidian M ha detto...

Ah, se abitassi più vicino a Reggio Emilia... adesso che sono in procinto di cambiar casa potrei, ora che ci penso, cercare da quelle parti...

Nick Parisi. ha detto...

@ Cavaliere oscuro del web
Grazie per i complimenti!

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian M
Così mi piaci! Un bel cambio radicale di abitudini e di luoghi di tanto in tanto ci vuole. :D

Massimo Citi ha detto...

Grazie per la segnalazione dell'ottimo Lastrucci che ho indicato anche nella pagina di ALIA. Ovviamente attendo con curiosità la recensione all'intera ALIA Evo 3.0.

Nick Parisi. ha detto...

@ Massimo Citi
La rece arriverà, oh se arriverà......;)

Alessia H.V. ha detto...

L’ultimo libro sembra stupendo, con tutto il rispetto per gli altri mi ha intrigato proprio la spiegazione della trama!
Grazie per aver condiviso un mio lavoro Nick e complimenti come sempre, ogni volta fai un lavoro da matti per aiutare e dare visibilità a tutti, ti si deve riconoscere.

Nick Parisi. ha detto...

@ Alessia H.V.
Grazie a te per averlo notato, io credo che questo faccia parte dei doveri di un blogger, quello di proporre nuovi autori, disegnatori o artisti. Un po come si faceva all'epoca delle fanzine. Per me i blog sono la naturale evoluzione delle fanzines, inoltre è una cosa che faccio con piacere, credo che tutti dovrebbero farlo.

morbidiapprodi ha detto...

Dopo averti ringraziato più tempestivamente su Facebook, penso sia doveroso ringraziarti anche qui, Nick. Venire ospitati sulle tue pagine è una grande soddisfazione, lo sai, così come ritengo una fortuna poter far parte della squadra di ALIA (grazie alla bravura e la capacità aggregante di Max e Silvia). Comunque Nocturnia rimane sempre una vetrina preziosa per gli autori che propone e secondo me anche un'autentica portafortuna :-))

Nick Parisi. ha detto...

@ morbidiapprodi
Ciao Fa! Questo è un bel complimento, non so se Nocturnia porta davvero fortuna però mi piacerebbe poter credere che il lavoro compiuto, non solo da me ma da tutti i bravi blogger che ci mettono professionalità e passione, possa aiutare il settore e far conoscere autori ed artisti validi.

Posta un commento

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...