Accade in Italia # 55- Speciale StraniMondi

Lo so, lo so, ho da poco realizzato una puntata di "Accade in Italia" e adesso ne faccio uscire subito un altra.
Come mi permetto ? Chi me lo fa fare? Ho forse esaurito le idee?
No, semplicemente capita che a giorni a Milano ci sarà l'annuale convention di StraniMondi e quindi ho ricevuto un paio di segnalazioni aggiuntive riguardo a novità librarie che usciranno a cavallo della manifestazione, inoltre io non potrò essere a Milano nemmeno quest'anno però intendo lo stesso onorare la convention.
Oltretutto ne approfitterò per parlare anche di un paio di amici per le loro attività non strettamente collegate a StraniMondi, un post quindi suddiviso in due sezioni.
Cominciamo pure.

L'AUTORE OSPITE

Come già fatto altre volte in passato ospito una bella poesia dell'amico Daniele Verzetti, ringrazio il Rockpoeta per avermi concesso il permesso di ripubblicare la sua opera e vi invito a visitare il suo blog.
Anni fa ci sono passato anche io, come ricorderanno i più vecchi dei miei lettori, tempo fa sono stato vittima di una crisi e di una riconversione aziendale e da quel momento la mia vita è cambiata, non certo in meglio ma di questo ne riparleremo un altro giorno. Per adesso mi limito a ricordare che nella maggior parte dei casi le vere vittime delle crisi aziendali non sono certo le alte sfere ma sono solo i lavoratori.
Persone come voi e come me.

METAMORFOSI e RICONVERSIONI

Metamorfosi radicali
Sconvolgono
Realtà inermi.

Città, paesi, persone
Subiscono
le leggi implacabili del mercato.

Una Fabbrica chiude
E 470 persone – in maggioranza giovani –
Restano sul ciglio della strada
A guardare
Il loro futuro che muore.

Carotidi piangenti
Latrati di voci avariate
Corde vocali
Imputridiscono
Perdendo
L’ultimo brandello di credibilità.

Impianti riconvertiti
Fagocitano
Lavoratori obsoleti…

Ma se a 35 anni
Sei Vecchio
Perché vivere fino a 80?

La Vita biologica s’allunga
Quella dell’Anima si abbrevia

Allungateci l’Anima

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®


FUMETTI.

- "SPECIAL !" VOL.I, DI INAGHESHI.

Nemmeno Ariano Geta (altrimenti detto Inagheshi) è collegato a StraniMondi, ma da sempre apprezzo i simil-manga di Ariano, che oltretutto è un amico,quindi ben volentieri offro il mio piccolo palcoscenico a lui e a Special! Vol. I.
Ed anche in questo caso invito tutti a visitare il suo blog.

Sinossi :
La scuola superiore triennale Fudeko è una scuola “speciale”, nel senso che gli studenti che la frequentano sono... carenti nell'apprendimento. É un istituto riservato a ragazzi e ragazze con un'oggettiva difficoltà nello studio dovuta a problemi di vario genere.
Le giornate degli studenti della Fudeko sono simili a quelle dei loro coetanei “normali” e trascorrono fra lezioni, attività didattiche e appartenenza a un club. Ma in realtà nella loro vita ci sono tante situazioni che per altri adolescenti sarebbero estremamente semplici, mentre per loro appaiono sempre complicate. Questa almeno è la sensazione costante di Takeda Suzue, arrivata al suo ultimo anno di scuola.
Cosa succede se nel primo giorno di lezione dell'anno accademico arriva alla Fudeko una nuova studentessa che ha tutta l'aria di essere... normale?


  • Formato: Formato Kindle
  • Editore: Edizioni gTerma; 1 edizione (29 settembre 2019)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
Prezzo: Euro 2,99
Link per l' AcquistoQUI

Veniamo adesso alla seconda sezione:

SPECIALE "STRANIMONDI".


Come scrivevo più sopra Sabato 12 ottobre e Domenica 13 ottobre presso la sede della Casa dei Giochi in via Sant'Uguzzone 8 a Milano si terrà la consueta manifestazione di StraniMondi  il salone sarà pieno di banchetti di libri di almeno 32 editori, incontri con autori ( 9 ospiti tra italiani e stranieri), presentazioni, Kaffeklatsch e panel vari.
Il programma completo lo trovate QUI
Di seguito vi presento una manciata di uscite che saranno presentate in via ufficiale durante la manifestazione: sono solo una piccola parte del totale, me ne rendo conto, di conseguenza se siete autori o curatori e vi farebbe piacere far conoscere una vostra pubblicazione che uscirà proprio durante StraniMondi segnalatelo pure con qualche riga nei commenti a questo post.
Ecco un paio di uscite:

- "LA CITTA' DELL'ORCA", DI SAM J. MILLER BY " ZONA42"

Zona 42 è orgogliosa di presentare ai lettori italiani La città dell'orca, di Sam J. Miller.

La città dell'orca Cop 663x900.jpg





La città dell’orca è risultato finalista ai premi Nebula e Locus, nonché vincitore del Premio Campbell, oltre ad essere stato citato tra i migliori romanzi dell’anno dal Washington Post, da Publishers Weekly, da Kirkus Reviews, da Vulture/New York Magazine.

 SINOSSI:
Qaanaaq ospita quasi un milione di persone sul suo reticolo oceanico, i più ricchi l’hanno costruita per scampare alle guerre climatiche, i più poveri vi sono arrivati profughi dalle loro terre sommerse. L’equilibrio è pronto a spezzarsi quando un strana visitatrice arriva in città accompagnata da un’orca e da un orso polare in catene. La sua presenza travolge la vita di quattro personaggi che affronteranno il loro misterioso passato per offrire alla città una speranza di salvezza.


La città dell’orca esplora le conseguenze della catastrofe climatica, mettendo in scena una storia di vendetta e speranza. In un contesto che mescola intelligenza artificiale, criminalità organizzata e trasformazione urbana, Sam J. Miller affronta alcuni dei temi più importanti del nostro presente in una storia che unisce azione e passione, riflessione sociale e suggestioni tecnologiche.

La città dell’orca è stato tradotto da Chiara Reali e verrà presentato ufficialmente ai lettori sabato 12 ottobre a Stranimondi, la manifestazione dedicata alla letteratura fantastica che si terrà a Milano nel corso di quel fine settimana.

L’AUTORE:
Per Sam J. Miller, la vita è magia, la società è orrore e il mondo è fantascienza. Nato a Hudson nel 1979, figlio di un macellaio, ha abbandonato tutto per dedicarsi alla letteratura quando il negozio di suo padre è stato inghiottito da un Wal-Mart. Crede nel potere sovversivo delle storie, e nel potere delle comunità di cambiare le cose.
Con i suoi racconti e romanzi ha vinto ed è risultato finalista ai più prestigiosi premi dedicati alla letteratura di genere.  Le sue opere sono state tradotte in sette lingue. La città dell’orca è il suo primo romanzo pubblicato in Italia. Vive a New York con il marito.

TRADUTTRICE:
Chiara Reali vive a Milano. Scrive in rete dal 2005 e ha pubblicato racconti su Linus, ‘tina, e nelle antologie Tu sei Lei. Otto scrittrici italiane (Minimum Fax) e Propulsioni d’improbabilità (Zona 42). Per Nero ha collaborato alla traduzione de Le Visionarie. Per Zona 42 ha tradotto i romanzi di Ian McDonald, Jon Courtenay Grimwood, Tricia Sullivan e Nnedi Okorafor.

LA CITTÀ DELL’ORCA
di Sam J. Miller
traduzione di Chiara Reali

Romanzo finalista Premi Nebula e Locus

368 pagine, formato 14x19,
brossura cucita a filo refe
con copertina a quattro ante plastificata.

Euro 16,90 ISBN 978-88-98950-43-0

- "FANTA-SCIENZA", AAVV A CURA DI MARCO PASSARELLO BY "DELOS DIGITAL"

È in uscita Fanta-Scienza, antologia di racconti di fantascienza direttamente ispirati da scienziati d’avanguardia. Otto ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia si sono prestati per fornire spunti, e otto tra i migliori autori italiani li hanno trasformati in storie di fantascienza.
Fanta-Scienza è un'antologia di fantascienza diversa dal solito per il meccanismo che ha generato la scrittura dei racconti, tutti creati appositamente per l’occasione.

Il punto di partenza sono state otto interviste con ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia, che hanno descritto i possibili sviluppi futuri del loro campo di studi:
• Francesco Nori per la robotica
• Marco De Vivo per la chimica farmacologica
• Barbara Mazzolai per la robotica bioispirata
• Paolo Decuzzi per la medicina di precisione
• Guglielmo Lanzani per l'elettronica indossabile
• Alberto Diaspro per la microscopia
• Athanassia Athanassiou per la scienza dei materiali
• Davide De Pietri Tonelli per la neurobiologia.

Da ognuna di queste interviste uno scrittore si è lasciato ispirare per scrivere un racconto. Le regole dell’antologia non ponevano limiti al tono e allo stile dei racconti, richiedendo agli autori di utilizzare come elemento principale della trama uno degli spunti forniti dai ricercatori, senza eccessive alterazioni. I racconti inclusi sono:

• Piccolo corteo di anime inventate, di Alessandro Vietti (autore del romanzo premio Italia Real Mars)
• La scomparsa di Matteo Sanniti, di Paolo Aresi, giornalista autore di numerosi romanzi e vincitore del premio Urania con Oltre il pianeta del vento
• Primavera, di Serena Barbacetto, autrice finalista al Premio Urania
• NIMBY, di Andrea Viscusi (autore del romanzo Dimenticami trovami sognami)
• Comunione, di Marco Passarello
• Fly island, racconto di Lukha B. Kremo, vincitore del premio Urania con Pulphagus®: il fango dei cieli
• La cura delle cose, racconto di Alessandro Forlani, vincitore del premio Urania con I senza tempo
• Il giorno della doppia elica, di Franci Conforti, vincitrice del premio Odissea con Spettri e altre vittime di mia cugina Matilde.





In appendice il racconto La bambola di Piero Schiavo Campo (vincitore due volte del premio Urania con L’uomo a un grado Kelvin e Il sigillo del serpente piumato), che rielabora in chiave retrofuturista un episodio della vita del pittore Oskar Kokoschka. La copertina è di Franco Brambilla, artista di notorietà internazionale, tra i principali copertinisti della rivista Urania Mondadori.
Ideatore e curatore dell’antologia, presente anche con un racconto, è Marco Passarello, giornalista RAI, membro della redazione TGR RAI di Bolzano, con un passato di giornalista scientifico, tecnologico e culturale per testate come Nòva 24, Computer Idea, ComputerBild, Repubblica XL, Repubblica Sera,Pagina 99.
L’antologia si colloca all’interno di una generale riscoperta del racconto da parte della fantascienza italiana, che vede l’uscita nel 2019 di numerose raccolte di racconti inediti di autori italiani, e in un filone di antologie di fantascienza direttamente ispirate da studi scientifici, che ha come esempio più noto Hieroglyph, curata da Neal Stephenson e inedita in Italia. Realizzata attraverso un’intensa collaborazione con l’Istituto Italiano di Tecnologia, Fanta-Scienza vuole essere un esempio di quel legame tra letteratura e scienza che fu coltivato da alcuni dei massimi scrittori italiani, come Italo Calvino e Primo Levi.
Edita da Delos Digital, Fanta-Scienza sarà disponibile dal 22 ottobre 2019 come ebook presso il sito web dell’editore, oltre che presso Amazon, IBS, e altri distributori, al prezzo di 3,99 €.
Sempre dal sito dell’editore è possibile ordinare una versione cartacea, non distribuita in libreria, a 17,00 €.

ww.facebook.com/FantaScienzaAntologia

Delos.digital

Delos Store

- "QUANDO SCENDERA' LA NOTTE", DI ANGELO FRASCELLA  BY "EDIZIONI DELLA VIGNA (TABULA FATI)

E a StraniMondi uscirà anche "Quando Scenderà la Notte" di Angelo Frascella edito da Della Vigna ( che nel frattempo è diventato un marchio editoriale di Tabula Fati)


SINOSSI:
Che accade quando scende la notte? Il destino ha scritto che dobbiamo correre verso la fine?
No, forse no. Certo che la situazione potrebbe non essere facile... Avete mai sentito parlare della teoria di Olduvai? Quella secondo cui prima o poi la produzione energetica comincerà a calare, portando alla fine della società industriale?
Supponiamo che presto o tardi, in futuro, si verifichi qualcosa del genere. Si inizia con qualche blackout, e si continua a grandi passi verso il crollo della civiltà così come la conosciamo.
In tale contesto il mondo ha costruito le Torri, per preservare la civiltà e cercare nuove fonti di energia. E qui in Italia, tra Bologna e Taranto, si muovono i personaggi della nostra storia...

Link: QUI

Copertina di Alexa Cesaroni
[ISBN-978-88-6276-175-8]
Pag. 168 - € 13,00

-"24 A MEZZANOTTE" DI AAVV BY "MILENA EDIZIONI"

Mi scrive Vincenzo Barone Lumaga per segnalarmi una  antologia horror edita da Officina Milena a cui partecipa anche lui in uscita durante StraniMondi.


Vecchi cinema infestati, terrificanti nottate di Halloween, vampiri del passato con tutto il loro carico di fascino e morte, antichi sortilegi, strani riti africani, demoniache vendette, una droga che trasforma in zombi cannibali, sinistri B&B del profondo e inquietanti FAQ aziendali. Questi gli ingredienti al sangue di “24 a mezzanotte”, un'antologia di racconti horror ambientati nelle province italiane, dove vecchie e nuove tematiche horror si incrociano e si rinnovano tra presente e passato, tra realtà e leggenda, tra sole e tenebre. Una visione cupa e sinistra del Belpaese, che vi accompagnerà nelle periferie della paura e nei centri cittadini dell'inquietudine in compagnia di 24 affilate penne dell'horror italiano.

Curatori dell'antologia i bravissimi Luca Raimondi e Giuseppe Maresca.

Contiene 24 illustrazioni di Fabio Lastrucci e una prestigiosa prefazione di Claudio Chiaverotti.

Autori: Stefano Amato, Danilo Arona, Corrado Artale, Vincenzo Barone Lumaga, Andrea Carlo Cappi, Fabio Celoni, Maurizio Cometto, Antonio Ferrara, Antonella Ferraris, Pietro Gandolfi, Roberto Grenna, Andrea Guglielmino, Fabio Lastrucci, Nicola Lombardi, Angelo Marenzana, Giuseppe Maresca, Gianluca Morozzi, Angelo Orlando Meloni, Massimo Padua, Barbara Panetta, Biagio Proietti, Luca Raimondi, Lea Valti, Daniele Zito

Prezzo: Euro 17,00
Link per l'Acquisto: QUI.

-"MALASACRA", DI FRANCESCO CORIGLIANO BY "KIPPLE"

Un altra antologia che sarà presentata a StraniMondi è la raccolta personale di Francesco Corigliano11 racconti ospitati nella cornice della splendida collana K_noir


Curata da Danilo Arrigoni
Collana a cura di Andrea Vaccaro
Copertina di Franco Brambilla

SINOSSI:
Nelle solitudini mentali di luoghi bizzarri e inquietanti, i personaggi di Francesco Corigliano muovono la loro ricchezza lessicale e sensoriale verso il profondo degli abissi disumani, indifesi di fronte ai misteri del mondo che li ospita; sono corpi estranei che galleggiano nella deflagrazione dei limiti e che, in qualche occasione, sublimano inviti alla modestia, alla trascendenza delle miserie umane.

Link: QUI

E con questo per il momento abbiamo concluso, buon divertimento a quelli tra voi andranno a StraniMondi, mi raccomando non sparlate troppo male di me in mia assenza (LOL) e fate buoni acquisti.
Prima di concludere ricordo ancora una volta che se siete se siete autori o curatori e vi farebbe piacere far conoscere ai lettori di Nocturnia una vostra pubblicazione che uscirà proprio durante StraniMondi segnalatelo pure con qualche riga nei commenti a questo post.
Alla prossima!

23 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Grazie sono onoratissimo, grazie per aver deciso di pubblicare una mia poesia sul tuo blog. Un plauso anche ad Ariano, anche lui è davvero in gamba ed in questa sua ultima fatica affronta una tematica importante, complessa e che credo nessuno abbia mai trattato attraverso i fumetti. Hai fatto molto bene a parlare del suo lavoro.

Nick Parisi. ha detto...

@ Daniele Verzetti
Sia tu che Ariano meritavate, l'ho fatto con piacere.

Ariano Geta ha detto...

Grazie mille Nick, gentilissimo come sempre :-)

Vincenzo Barone Lumaga ha detto...

Ciao Nick bell'articolo. Io domenica presento una antologia horror in cui dobo assieme ad autori come Danilo Arona, Nicola Lombardi, Corrado Artale, Biagìo Proietti e molti altri. 24 a Mezzanotte della Milena Edizioni

Nick Parisi. ha detto...

@ Vinenzo Barone Lumaga
Ok stasera aggiungo un breve link al post

Nick Parisi. ha detto...

@ Ariano Geta
E' stato un piacere!

Claudia Turchiarulo ha detto...

Seguo con affetto il blog di Daniele e sono felice che tu lo abbia ospitato.
Mi dispiace per la tua esperienza professionale. Spero che ne sia uscito o ne uscirai molto più forte e fiducioso, nonostante tutto..

f.croigliano ha detto...

Ciao Nick! Sabato a Stranimondi presentiamo "Malasacra", mia antologia di undici racconti edita da Kipple. Ecco il link (e grazie!) https://kippleblog.wordpress.com/2019/09/27/in-pubblicazione-malasacra-di-francesco-corigliano/

Emanuele Di Giuseppe ha detto...

Non amo i manga-non-giapponesi, mi pare te lo avessi già scritto ma la sinossi del fumetto di Ariano Geta è davvero interessante e piuttosto originale (mi ha ricordato alla lontana Fortified School).
L'antologico Fanta-Scienza se lo trovo (e se rimedio i soldi, dato che non è proprio economico) lo prendo!
Purtroppo Milano mi è lontana, altrimenti avrei fatto un salto per Stranimondi.

Obsidian M ha detto...

Non è perché sono di parte, ma il lavoro di Inagheshi è quello che mi attrae di più...

Mariella ha detto...

La poesia di Daniele è sempre centrata su argomenti di base attualissimi!
Del resto le miserie lavorative della nostra povera Italia ce le abbiamo tutte inchiodate sulla schiena noi che lavoriamo.
Comprendo molto bene quello che ti è accaduto, ci sono passata anche io, tempo fa.
Grazie, come al solito per i "consigli".
Un abbraccio.

Nick Parisi. ha detto...

@ Claudia Turchiarulo
Insomma...nel mio caso ci sono stati alti e bassi ma alla fine il colpo a suo tempo l'ho subito. Per quanto riguarda Daniele se lo meritava e sono stato felice di ospitarlo.

Nick Parisi. ha detto...

@ f.croigliano
Tra stasera e domani inserisco.

Nick Parisi. ha detto...

@ Emanuele Di Giuseppe
L'argomento del simil manga è davvero interessante anche per questo l'ho ospitato. L'antologico Fanta-Scienza mi sembra una bella boccata d'ossigeno per la fantascienza italiana.

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian M
Sembra davvero una delle sue cose migliori fino ad ora.

Nick Parisi. ha detto...

@ Mariella
Non fu un bel momento, però per fortuna la vita continua.
Mi dispiace che sia capitato anche a te, cose del genere non dovrebbero capitare a nessuno.
Un abbraccio.

Pia ha detto...

Caspiterina non sapevo niente di tutto ciò, tranne la poetica di Daniele.
Forse, se vivessi a Milano una capatina la farei in quel di Stranimondi. Dovrei comprare tutti i libri visto quanto amo gli strani mondi in generale! Comunque grazie per questo bellissimo ed interessante post. Ciao Nick!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Grazie di cuore a chi ha avuto davvero belle parole per me e che peraltro già mi onora di commentare le pagine del mio blog ma soprattutto scusa se sono ripetitivo ma non posso esimermi dal ringraziarti fortemente un'ulteriore volta. Essere qui è per me fonte di grande piacere ed emozione. Grazie Nick!

Nick Parisi. ha detto...

@ Pia
A StraniMondi ci sono stato un paio di anni fa e ti garantisco che ne vale la pena, mi dispiace non poterci andare stavolta, se in futuro riuscirai ad esserci vedrai che ti divertirai.
Un abbraccio!

Nick Parisi. ha detto...

@ Daniele Verzetti
Vedrai che in futuro collaboreremo ancora, ci saranno altre tue poesie ospitate su Nocturnia nei prossimi mesi.
Ciao!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Grande Daniele con i suo versi, purtroppo la situazione lavorativa è drammatica, meno diritti e più precarietà.
Saluti a presto.

Nick Parisi. ha detto...

@ Cavaliere oscuro del web
Drammatica è dir poco...purtroppo non siamo messi troppo bene. :(
A presto.

Marco Lazzara ha detto...

Interessante la genesi dell'antologia. Ma la fantascienza è sempre stata in grado di guardare in avanti le possibilità dell'oggi e di anticipare il domani.

Posta un commento

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...