Accade in Italia # 60! -Le Segnalazioni nell'Era del CoronaVirus.

PRIMA DI COMINCIARE...LA SOLITA  PICCOLA; DOVEROSA PREMESSA.

E' trascorso un bel pezzo dall'ultima puntata di questa rubrica, di certo non perché manchino tempo libero o cose da segnalare. E' vero che il corona virus,con tutte le restrizioni che ha comportato ha portato come ulteriore conseguenza una restrizione delle uscite e delle attività editoriali in genere.
Inoltre, come ho detto altre volte, paradossalmente il mio essere confinato in casa mi ha portato ad abbassare l'attività in rete (e credetemi, io per primo avrei scommesso il contrario). Nei primi giorni ero sicuramente più attivo, adesso questo tempo "sospeso" mi ha portato ad estraniarmi da numerose attività. In parole povere: ho deciso di concentrarmi su mia moglie e la mia famiglia, se proprio "tempo sospeso" doveva essere volevo che almeno fosse una sorta di replica dei primi mesi del matrimonio con la (ri-) conquista di alcuni spazi che la frenesia della vita quotidiana ci aveva fatto trascurare se non perdere del tutto, un poco a tutti noi.
Ma piano piano sto riprendendo anche le altre attività.
Ecco quindi a voi, quindi un piccolo esempio del ritorno a bloggin' in maniera più continua.

GLI ARTISTI OSPITI

Per cominciare vi propongo la seconda parte del mio esperimento.
Come ricorderete dalla volta scorsa, ho cominciato a  far interagire tra loro gli artisti che spesso ospito su Nocturnia. Stavolta sarà la nostra Alessia  H.V a realizzare una illustrazione inedita sulla base di una già esistente poesia del nostro Daniele Verzetti il Rockpoeta 
Il mio compito sarà, anche in questa seconda parte, quello più piacevole (ed anche quello più riposante ) cioè quello di presentarvi entrambi i risultati di questi incontri professionali tra sensibilità artistiche diverse.
Spero vi piacciano.
A me tantissimo!Ecco a voi:

DESECRATION, digital painting, 2020 Art & copyright : Alessia H.V.
AMMUTINAMENTO

E se le lettere e le parole evadessero dai libri
Stanche di una prigionia insensata
Soffocate da polvere figlia di pagine mai sfogliate?

E se le consonanti si ammutolissero
Seguendo chi ha già scelto quella strada
Come un capo silenzioso ma carismatico.

E se le vocali urlassero isolate
La loro rabbia
Il loro impotente senso di inutilità?

E se noi
Non potessimo più parlare
Pensare
Scrivere, narrare, sognare?

E se le lettere evadessero dalla Storia
E dalle nostre corde vocali
Dalla nostra mente e dalle nostre emozioni,
Sapremmo e riusciremmo di nuovo a piangere ed amare?

E se quel giorno fosse oggi,
Davvero l'uomo capirebbe l'insulsa essenza della violenza?
E comprenderebbe il senso vitale del loro ammutinamento?

Sguardi
Tatto
Lacrime e sorrisi
Si intensificherebbero
Cancellando l'odio
O diventeremmo ancora più crudeli ed efferati?

Apriamo gli occhi
E sentiremo ululati bestiali di uomini senza espressione
Uccidere
Appellandosi a significati distorti di parole pulite.

E se i nostri sensi
Stanchi di violenza
Ci abbandonassero?

Prima le lettere dei nostri alfabeti
Poi udito e vista, olfatto
E poi il tatto...
Ed un corpo inerme, vuoto
Uno spento involucro
Vagherebbe senza meta
Cancellato dalla sua stessa ferocia.

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

Ringrazio entrambi gli artisti per aver accettato questa bella sfida, li ringrazio anche per essersi fidati del sottoscritto. Ricordo a tutti che le opere rimangono di proprietà dei rispettivi autori e vi invito a far pervenire come feedback agli autori le vostre impressioni al riguardo.
In fondo un artista non vive anche forse per questo?

CONCORSI.

Il Corona virus sta cambiando diverse cose, anche le modalità e le scadenze dei concorsi.

1) XII TROFEO LA CENTURIA E LA ZONA MORTA.


Dalla bella realtà La Zona Morta arrivano i risultati del XII Trofeo La Centuria  e la Zona Morta
Si tratta di una premiazione avvenuta il 12 gennaio di quest'anno ma-seppur in ritardo - io volentieri segnalo i risultati.
Per tutte le altre informazioni si può vedere QUI.

I vincitori sono:

L’angelo di papà di Polly Russell

Sim Sala Bit di Nicola Catellani

L’inimmaginabile realtà di Fulvio Gagliardi

Quando gli asini voleranno di Giorgio Smojver

La pergamena di Everith di Natalia Gennuso

2) XXVI TROFEO RiLL: PROROGATO AL 20 APRILE E MODIFICHE PER L'INVIO DEI RACCONTI.

Il Corona virus sta cambiando diverse cose, anche le modalità e le scadenze dei concorsi.
Eccone un esempio:

Le iscrizioni al XXVI Trofeo RiLL resteranno aperte sino al 20 aprile 2020.
C’è quindi ancora più di un mese per inviarci racconti: fantasy, horror, di fantascienza o “semplicemente” al di là del reale... e noi li aspettiamo, come sempre, con curiosità!
In palio, per i racconti premiati, la pubblicazione (gratuita) nella prossima antologia “Mondi Incantati” e, per i racconti finalisti, nel prossimo ebook della serie “Aspettando Mondi Incantati”.
Inoltre, il racconto vincitore sarà pubblicato in Irlanda (sulla rivista Albedo One), in Spagna (sull'antologia Visiones) e in Sudafrica (sul magazine associativo PROBE).


Tutti i partecipanti possono adesso inviare i racconti nel SOLO formato elettronico, evitando cioè la spedizione cartacea dei racconti e della busta chiusa con i propri dati (esattamente come già previsto per gli autori/autrici residenti all’estero). È una modifica in corsa al regolamento del XXVI Trofeo RiLL, e ci pare la scelta più sensata in questo momento difficile, che purtroppo riguarda tutto il nostro paese. La spedizione in formato cartaceo resta possibile ma, vista la situazione corrente, invitiamo a limitarla il più possibile.

Per qualsiasi info la pagina è questahttps://rill.it/?q=node/960

3) BANDO "PREMIO KIPPLE 2020"

Kipple Officina Libraria bandisce per l’anno 2020 la XIII edizione del Premio Kipple per il miglior romanzo di genere fantastico


1) Sono ammesse solo le opere in lingua italiana inedite, mai pubblicate su carta, digitale e sul web. I romanzi devono avere la lunghezza minima di 100 cartelle dattiloscritte e massima di 400 cartelle (per cartella s’intende, all’incirca, una pagina da 60 battute di 30 righe, cioè 1800 caratteri spazi inclusi).

2) Il contenuto deve essere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE fantastico.
I generi ammessi sono:
– Fantascienza (hard science-fiction, post-cyberpunk, steampunk, bio-punk, anticipazione, ecc.)
– Weird (new weird, neo-noir, horror, urban fantasy, ecc.)
Testi di qualsiasi altra natura NON verranno presi in considerazione.

3) È possibile partecipare con più opere.

4) La quota di partecipazione è fissata in 15 € per ogni opera, da accreditare entro il 30 aprile 2020 in uno dei seguenti metodi:

I) con accredito sull’indirizzo paypal: kol@kipple.it
II) con accredito sul conto corrente postale n° 43103274 intestato a Gianluca Cremoni Baroncini con causale “Premio Kipple 2020”.
III) con bonifico alle coordinate bancarie: IBAN IT95W 07601 01600 000043103274 intestate a Gianluca Cremoni Baroncini con causale “Premio Kipple 2020”.

5) La scadenza è fissata per il 30 aprile 2020.

6) I romanzi devono essere spediti in allegato all’indirizzo: kol@kipple.it indicando nel titolo dell’e-mail “Premio Kipple 2020”.
Nel corpo della mail dovrà essere presente: il Titolo (o i titoli) dell’opera, nome cognome (ed eventuale pseudonimo) dell’Autore e la dicitura: “dichiaro che l’opera allegata non deriva da plagio e di essere in possesso di tutti i diritti a esso connessi; ai sensi del d.lgs. 30 giugno 2003 n.196” e “Autorizzo il trattamento dei dati personali in base all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e all’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali.”

In allegato dovrà esserci il testo salvato come: “titolo opera” di “nome autore” (con nome dell’autore, il titolo dell’opera e un indirizzo email anche sul frontespizio della prima pagina) e deve essere presentato SOLO in formato elettronico .doc, .rtf, .odt o .docx e, sempre in allegato, la ricevuta del pagamento.
La redazione risponde sempre alla ricezione delle email, in caso di mancata ricezione della ricevuta controllare nello spam.

7) Il vincitore del Premio avrà diritto alla pubblicazione del romanzo in formato CARTACEO nella collana “Avatar”, distribuito nelle librerie online, e in versione DIGITALE nella collana “eAvatar” distribuito su tutti i portali online quali Kobobooks, IBS, Mediaworld, Unilibro, LaFeltrinelli, Biblet, Bol, Bookrepublic, ecc., su Amazon IT, US, UK, DE, FR, ES, JP, CA, IN, MX, e AppleStore (iTunes).

Riepilogo:


Lunghezza: min 100 max 400 cartelle
Scadenza: 30 aprile 2020
Invio a: kol@kipple.it in formato .doc, .rtf, .odt o docx.
Quota di partecipazione: 15 € ogni romanzo

* * *

PALMARES

XII – 2019 Il cacciatore di sirene – Domenico Mortellaro

XI – 2018 Nessun vincitore – In sostituzione è stato istituito il Premio Kipple Reloaded per i migliori romanzi di SF italiana degli ultimi anni. Vincitore: Mauro Antonio Miglieruolo con Come ladro di notte.

X – 2017 Carnivori – Francesca Conforti

IX – 2016 Freakshow – Pee Gee Daniel

VIII – 2015 Non ci sono dei oltre il tempo – Davide Del Popolo Riolo

VII – 2014 Black Blade – Marco Milani ex aequo Lithica – Alessio Brugnoli

VI – 2013 L’era della dissonanza – Matteo Barbieri

V – 2012 I negromanti – Alessandro Forlani [pubblicato da Mondadori come I senza-tempo]

IV – 2011 Il canto oscuro – Alessio Brugnoli

III – 2010 La pesatura dell’anima – Clelia Farris

II – 2009 Ultima pelle – Alberto Cola

I – 2008 I signori del Malsem – Biancamaria Massaro

CONTATTI: 
KippleBlog 
Kipple Facebook Page
Twitter Kipplepress
Kipple Instagram

LETTURE PER LA QUARANTENA.

Come dicevo sopra, il Corona virus sta cambiando diverse cose, una tra tutte l'isolamento e la quarantena forzata che la maggior parte di noi si sta trovando ad affrontare.Per questo alcuni editori e scrittori stanno mettendo a disposizione in maniera assolutamente gratuita le loro pubblicazioni. Ma di questo ne parleremo meglio più in dettaglio.

A) TITOLI GRATIS DA" DELOS DIGITAL"

In questo momento complesso, in molti si attivano per essere di aiuto. Anche Delos Digital fa la sua parte!
Dobbiamo stare in casa: non è necessariamente terribile, ma non è nemmeno così semplice. Per farti passare il tempo in modo più sereno, ti proponiamo una selezione di splendidi romanzi in ebook che puoi scaricare gratuitamente.
Delos Digital è uno degli editori che per primi in Italia hanno scelto la strada degli ebook: oggi abbiamo un catalogo vario, uno store online tra i più "anziani" e forniti e un'offerta di decine di nuovi bei titoli al mese.
Tra questi, ne abbiamo scelti alcuni con caratteristiche precise: letture leggere, divertenti, appassionanti, che facciano viaggiare l'immaginazione, che siano di qualità e allo stesso tempo non pesanti né faticose.
Perché ora c'è bisogno di leggerezza e di aria. Dobbiamo avere la pazienza di stare fermi per un po'…. le nostre menti però possono uscire come e più di sempre!
Altra caratteristica: la varietà. Ti regaliamo romanzi di generi diversi, per venire incontro ai tuoi gusti, e anche per sorprenderti: è gratis, perché non provi qualcosa di nuovo? Potresti avere delle belle sorprese…
Ecco i primi titoli gratuiti che ti proponiamo: puoi scaricarli gratis fino al 5 aprile, poi metteremo online nuove offerte.


Link QUI.

https://delos.digital/stateacasa.


B) EBOOK GRATIS DA "NERO PRESS".

L'etica, insieme alla qualità e alla convenienza, è sempre stato uno dei "Pilastri" fondamentali della nostra attività, da quando nel 2011, è nata l'Associazione Culturale Nero Cafè
Non potevamo rimanere indifferenti di fronte a quanto sta accadendo nel nostro Paese. Da qui nasce l'iniziativa Letture in Quarantena: gratis 18 ebook Nero Press!
Un piccolo gesto, ma se tutti ne facessimo uno, sarebbe un mondo migliore.



L’Associazione Culturale Nero Cafè che gestisce il marchio Nero Press Edizioni vuole esprimere la propria solidarietà nei confronti di tutte quelle persone costrette in quarantena dall’epidemia di Corona virus.

Per questo abbiamo deciso di mettere a disposizione una pagina sul nostro sito dedicata ad alcuni dei nostri titoli, scaricabili gratuitamente in formato epub. Non è che una goccia nel mare, ce ne rendiamo conto, ma speriamo di portare un po’ di svago a chi, in questo momento, sta attraversando situazioni non facili, chi perché in quarantena, chi perché direttamente colpito, chi perché abita o lavora in una delle zone rosse.

Viviamo in un momento storico segnato da notizie vere e gonfiate, tra giustificate apprensioni e allarmismi. Qualunque sia il caso, però, ci sono persone reali che si trovano in condizioni realmente difficili.

A loro va il nostro pensiero!

Questa è la pagina da cui scaricare gli ebook


E non è tutto. Vi ricordiamo gli articoli e gli approfondimenti del blog di Nero Cafè e la playlist ufficiale di Nero Press Edizioni, per ascoltare tanta buona musica mentre leggete i nostri titoli.

Buona lettura e buon ascolto, e soprattutto, buona guarigione e/o ritorno alla normalità!


E con questo è tutto,di promozioni ce ne sono tante altre, nel caso vogliate farlo sapere nn avete che da comunicarlo nei commenti di questo blog. Mi scuso con quelli di Cuore Noir, dato che per un disguido non sono riuscito a segnalare in tempo la loro promozione.
Ci sentiamo presto.

18 commenti:

Alessia H.V. ha detto...

Buongiorno Nick!
Intanto grazie come sempre per lo spazio ed il tempo dedicato a noi artisti di qualsiasi natura, poi credo tu abbia fatto e stia facendo veramente bene a dedicare tempo alla famiglia. Qui da me sembra tutto tornato a quando ero bambina ed erano le vacanze di Natale, è un'atmosfera da sogno, ma che tutti ben sappiamo essere figlia di una situazione un po' particolare, quindi fai bene a dire 'tempo sospeso'.
Che belli tutti questi concorsi, tutte queste iniziative. Ti condivido il post su Facebook, così facciamo vedere cosa si muove in Italia!
Un abbraccio fortissimo a te, Venusia e Trixie, quando tutto questo finirà, potremmo dire di averlo passato insieme, tutti quanti noi 'amici di blogghe'!

Ariano Geta ha detto...

Io pure non è che sia tanto attivo sul web, però non sono neppure riuscito a dare più spazio alla vita famigliare... Forse questa reclusione forzata mi sta stressando e basta...

Pirkaf ha detto...

Fai bene a dedicarti alle cose che senti più importanti al momento.
Ti ringrazio dei link agli ebook gratis, ci darò certamente un'occhiata.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

vorrei ringraziar Alessia per il bellissimo lavoro che ha realizzato sulla mia poesia. Veramente calzante con il tema espresso ne miei versi.

Nick Parisi. ha detto...

@ Alessia H.V.
Hai pienamente ragione, solo che all'inizio di tutto questo mi ero convinto che avrei passato molto tempo a scrivere invece stimoli zero, ispirazione nada de nada. Quindi ho preferito dedicarmi ad altro. Insomma mi sono sentito sospeso pure io.
Grazie a te per la continua fiducia e per l'aiuto. Grazie anche per la condivisione, ricmbio l'abbraccio e speriamo di sentirci presto e di vederci tutti ancora prima per poter festeggiare la fine della "clausura".

Nick Parisi. ha detto...

@ Ariano Geta
Diciamo che sarebbe stato molto più brutto andare in guerra e rispetto a molti altri sacrifici poteva andarci decisamente peggio. Però effettivamente sono giorni strani e particolari, magari quando saranno finiti e ci toccherà correre per recuperare li rimpiangeremo ma per ora
non sappiamo cosa aspettarci e mancano dati sicuri sul quando la cosa potrà dirsi superata.

Nick Parisi. ha detto...

@ Pirkaf
E' una bella iniziativa, mi dispiace solo non aver fatto in tempo per inserire l'offerta di quelli di "Cuore Noir"dato che era già finita per quando ho fatto uscire il post. Cercherò di recuperare con loro in futuro.

Nick Parisi. ha detto...

@ Daniele Verzetti il Rockpoeta®
Mi associo: complimenti meritati e li estendo anche a te e alla tua poesia.

Patricia Moll ha detto...

Su Daniele come poeta non ci sono abbastanza parole per dire quanto è grande! Usa le parole come pietre e colpisce sempre il bersaglio.
Di Alessia è inutile ripetere che è magnifica nel suo tradurre in disegni (termine molto riduttivo) parole già importanti e pesangti di loro.
Sono entrambi immensi!!!!

Bella idea NIck!

MAX ha detto...

La poesia di Daniele mi sembra di averla già letta..ma è un inedito?
E mi sembra di avergli scritto che sembrava un sequel o prequel come preferisce lui de Le parole perdute cantata dalla Mannoia.
Complimenti per i suoi bei versi.
Alessia ha tradotto in immagini le parole di Daniele e il disegno che ne è uscito mi piace molto.
Ha rappresentato un corpo svuotato della sua anima.
Ma i toni accesi dei colori mi suggeriscono che la speranza di tornare a riappropriarsi di quell’anima di quella capacità di comunicare non è morta ma pronta a lottare per emergere.
Complimenti ad entrambi.
Capisco il tuo essere sospeso...credo che lo possiamo capire tutti in questo momento.
Ciao a te e famiglia Nick

Nick Parisi. ha detto...

@ Patricia Moll
Daniele e Alessia sono due validissimi artisti e hanno dimostrato di sapersi adattare benissimo tra loro, penso che la cosa non finisca qui,visto il buon successo dell'iniziativa magari comincerò pensare ad altre iniziative per farli collaborare ancora assieme.

Nick Parisi. ha detto...

@ MAX
No la poesia di Daniele non è un inedito, stavolta era stata già pubblicata, quella inedita è l'illustrazione di Alessia, che si è ispirata alla poesia di Daniele per realizzare il suo disegno. L'altra volta e cioè il mese scorso era il contrario, era la poesia di Daniele ad essere nuova e scritta appositamente sulla base di un disegno di Alessia. Ho voluto farli incrociare tra loro in questo modo.

Riguardo all'essere sospesi penso proprio che sia una sensazione comune per molti di noi. E dubito che finirà tanto presto.

Alessia H.V. ha detto...

Io ringrazio tutti per i complimenti e ringrazio sia Daniele che Nick per avermi dato la possibilità di fare questo esperimento/esperienza e sono felicissima ne siano rimasti soddisfatti. Qualora volessimo replicare, sapete già che sono disponibile! 🧡

Grazia Gironella ha detto...

Interessanti le informazioni sui concorsi e il resto, davvero bravi Daniele e Alessia, dei professionisti.

Nick Parisi. ha detto...

@ Alessia H.V
Sono io ad essere in debito con te, anzi vedrai che quanto prima replichiamo con delle iniziative simili. Anzi sto già pensando ad un'altra cosa del genere, giusto il tempo di coinvolgere anche degli altri artisti e vi propongo il tutto a te e a Daniele.

Nick Parisi. ha detto...

@ Grazia Gironella
Adesso che siamo tutti un po più costretti a stare a casa, dei concorsi per artisti mi paiono il modo giusto per investire meglio il nostro tempo libero.

Marco Lazzara ha detto...

Poesia e illustrazione mi sembrano del tutto scollegate l'una dall'altra. Magari sarò io, ma non riesco a vederci niente di comune.

Nick Parisi. ha detto...

@ Marco Lazzara
Io il legame ce lo vedo, comunque come sempre accetto e apprezzo,è giusto esprimere sempre le opinioni, anzi ti ringrazio, mi e ci da lo stimolo a provare a fare sempre meglio.
Ciao.:)

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...