Persone Imperfette per un Mondo Imperfetto.

 Sono passati quasi due anni da quando ho scritto il mio commiato da Nocturnia ,  nel mezzo solo un breve saluto. Mentre la pagina languiva sono accadute numerose cose, come sempre la " vita vera" non aspetta e non fa sconti a nessuno. 

Cose belle e brutte, intendiamoci.

In questo lasso di tempo il mondo esterno è cambiato numerose volte, ha fatto infinite giravolte e poi è tornato indietro al punto di partenza 

La mia vita privata?

Anche lì qualcosa di meglio e qualcosa di peggio.

Per un verso dal punto di vista economico sono più tranquillo e posso guardare al futuro con maggiore tranquillità ( ed è una cosa importante, importantissima) dall' altro mi rendo conto che alle soglie dei 55 anni ancora non mi sono creato e forse non l' ho voluto mai veramente fare, gli anticorpi per affrontare il quotidiano presente.

Sono una persona profondamente imperfetta, sono troppo istintivo, puntiglioso, polemico, permaloso e quant' altro e bisogna che faccia i conti con tutto questo.

Sono un fottuto orso lo so.

D' altro canto si può cambiare a 55 anni?

Spero di riuscire a capirlo e a farlo prima o poi.

In tutto questo la mia adorata Trixie ci ha lasciato e la sua mancanza si sente.

Il mondo là fuori è altrettanto imperfetto ma è tutto quello che abbiamo.

Quindi lancio un messaggio: se siete persone con le quali ho litigato, discusso e ci siamo allontanati, non importa se per colpa mia o vostra, fatevi sentire io ci sono e ci sarò.

Sempre.

Che la vita è già troppo breve di suo, quindi risolviamo quello che si può risolvere. Mettiamoci una pietra sopra e prendiamoci assieme un bel caffè.

A tutti quanti gli altri ben ritrovati.

Veniamo al blog adesso.

La mancanza della scrittura si è fatta sentire e di conseguenza, ora che mi sono assestato col lavoro, ogni tanto tornerò random a postare le mie cose, diciamo anche solo un post al mese quando potrò e quando ne avrò voglia qualcosina uscirà.

Certo ho un po' di difficoltà con le tematiche woke e lo dico subito. Come principio è sicuramente giusto ma la mia personale ed opinabilissima sensazione è che ci siano state numerose forzature e che forse, dico forse,  alle volte si sia buttato il bambino con l' acqua sporca.

Sapevatelo.

Quindi se siete interessati ai miei arzigogolati deliri letterari ogni tanto con scadenze quasi bibliche ci risentiremo su questa frequenza.

Accidenti quanto mi siete mancati!

31 commenti:

Riky Giannini ha detto...

Ciao grande Nick.
La tua mano aperta a riaccogliere le persone con le quali hai discusso e la volontà di mettere da parte incomprensioni e discussioni rappresentano un gesto di grande nobiltà d'animo.
Sono sicuro che le persone non rimarranno indifferenti.
Il titolo del post è molto significativo: è un concetto che anche io amo ripetere spesso. Siamo umani, siamo imperfetti, sbagliamo.
Per quel che riguarda la scrittura, scrivi sempre quando vuoi e ciò che vuoi. Torna a divertirti!!

Anonimo ha detto...

@ Riky Giannini
Grazie amico mio. L' imperfezione fa parte della vita e ci si deve confrontare con essa.
Un abbraccio.
Nick Parisi

SamSimon ha detto...

Bentornato! Curioso di sapere che cosa scriverai sul blog, quando riuscirai a farlo! :--)

Nick Parisi. ha detto...

@ SamSimon
Grazie, un grandissimo abbraccio.

Recenso ha detto...

Ben ritrovato, Nick! È sempre un piacere leggerti :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Recenso
È un piacere ritrovarti. :D

Al ha detto...

Bentornato, Nick. Sono lietissimo. Non vedo l'ora di leggere i tuoi interessanti articoli. Del woke (termine di cui si sta abusando in modi anche del tutto sballati) possiamo parlarne. Avrei qualche aneddoto... 😁

Nick Parisi. ha detto...

@ Al
Ciao!!!! È sempre un piacere ritrovare uno dei primissimi lettori di Nocturnia, riguardo al woke ne parleremo sicuramente e abbastanza presto....

Anonimo ha detto...

Bentornato, Nick, a te e a Nocturna! Mi siete mancati entrambi! A presto.

Anonimo ha detto...

Dimenticavo la firma: Silvia Treves

Nick Parisi. ha detto...

@ Anonimo
Grazie anonimo, mi fa enorme te piacere, anzi sarei contento a cora di più se potessi associare un nome a questo bel commento.
Grazie ancora
Nick

Nick Parisi. ha detto...

@ Silvia Treves
Grazie ancora.

Innassia ha detto...

Wow. Sei tornato. Come stai? Non vedo l'ora di leggere le tue nuove pubblicazioni. Ciao e ... a presto

Nick Parisi. ha detto...

@ Innassia
Ciao carissima! Felice di ritrovarti, bello tornare alle vecchie abitudini. In quanto ai post non c'è ne saranno tantissimi ma la mia ambizione è di divertirmi parecchio.

Anonimo ha detto...

Finalmente! È un vero piacere sapere che sei di nuovo dietro una tastiera.

Nick Parisi. ha detto...

@ Anonimo
Grazie anche a te altro anonimo.

Anonimo ha detto...

Oh, grande Nick! Dai quante volte prendi anche io di ripristinare il blog?
Boh, vedremo.
Intanto in bocca al lupo e buona vita!
Tanto ogni tanto mi contatti... Io mai... Vergogna 🥹. Dai, vedo di fare il bravo. Forse. 😉

Anonimo ha detto...

Anonimo... Sono Eddy 🍻

Ariano Geta ha detto...

Bentornato Nick!
Cose belle e purtroppo anche brutte me ne sono capitate parecchie anche a me, d'altronde siamo quasi coetanei e purtroppo certe dinamiche legate all'anagrafe hanno implicazioni inevitabili... Però nel mio blog non ne troverai traccia perché il mio blog l'ho creato proprio come "universo parallelo" in cui sono sempre un dilettante la cui unica preoccupazione è creare nuovi contenuti da postare, tutto il resto non esiste (si fa per dire ;-)
Sono molto contento del tuo ritorno, non vedo l'ora di leggere i tuoi nuovi post, anche con cadenza mensile vanno benissimo!

MAX ha detto...

Bentornato Nick!
Potrei scriverti un poema su come è cambiata la blogsfera in questi due anni di assenza e purtroppo non in meglio.
Ma stavolta non voglio fare il solito rompi della situazione e rovinarti il rientro -:)))
Ci sta sempre quella benedetta birra in sospeso tra noi e quindi quando si presenterà l'occasione ti dirò tutto a voce.
Trixie e tutti gli animali che hai avuto sono stati fortunati ad avervi incontrato e ad avere ricevuto tutto il vostro amore , sono sicuro che ne hai , avete ancora tanto da dare e ci saranno ancora animali altrettanto fortunati a condividere la loro vita con la vostra ..pensateci.

Io dai Blog ormai mi sono allontanato abbastanza ..penso di seguirne solo uno costantemente.
Son felice che ritorni a scrivere ..cercherò di leggerti.
Un abbraccio
Max

Nick Parisi. ha detto...

@ MAX
Ciao carissimo! :)))
La blogosfera non è mai stata un posto perfetto ed idilliaco nemmeno quando era al suo meglio, nemmeno ai suoi tempi d' oro ed io con la mia brava dose di cicatrici lo posso testimoniare, quindi non faccio fatica a crederti. Personalmente ho sempre cercato di mettere in pratica quel vecchio detto veneto:" Male non fare paura non avere" e qualche volta ci sono anche riuscito.
In quanto alla birra, beh...il primo maggio è il mio compleanno se sei libero e passi dalle mie parti chiamami e te la offro ben volentieri.
Trixie manca moltissimo, è stata una presenza importante per quasi venti anni, mia moglie ancora non si sente pronta ( lei ci ha sofferto molto ) ma mai dire mai. Sarà un piacere sempre averti come lettore.

Nick Parisi. ha detto...

@ Eddy
Ehy tranquillo, non ê quello il problema. Hai sempre dimostrato di essere un buon amico e ci sei stato nel momento del bisogno e questo mi basta.
Tra parentesi, che ne dici di fare quest' anno un pensierino per la prossima Strani Mondi?

Nick Parisi. ha detto...

@ Ariano Geta
Ti credo, ed è vero che hai sempre considerato il tuo blog come una vera e propria tua " Torre d'Avorio" e fai benissimo a fare così.

A prestissimo! In questi giorni ti scrivo in prvt.

Franco Battaglia ha detto...

Non mi preoccuperei dell'età.. io a poco meno dei tuoi 55 ho cappottato completamente la mia vita e ne sono uscito indenne dopo una di quelle tipiche rivoluzioni che ti fanno vedere il mondo a testa in giù tipo rollercoaster e poi ti riportano alla tua dimensione facendoti capire che per meravigliarti ancora non c'è bisogno di salti mortali.. la blogosfera è sempre piena di orsi e bellissima gente.. anche Max guarda un po'.. ma alla fine mi sembra si respiri bella aria rispetto ai social convenzionali, dove un commento si brucia all'istante e a farla da padrone continuano ad essere gattini e tramonti.. meglio qua da noi..bentornato, e Buona Pasqua con l'occasione!!

Nick Parisi. ha detto...

@ Franco Battaglia
Parole santissime amico mio, specie per quanto riguarda i social e buona Pasqua anche a te.
Un grande abbraccio

Obsidian M ha detto...

Mi sfugge solo quel collegamento al woke, buttato così tra le righe di un discorso in cui parli d'altro, ma immagino che lo capirò meglio un'altra volta. Bentornato, zio Nick!

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian M.
Tutto verrà spiegato. 😉
Semplicemente ho cominciato a dire la mia si un argomento molto dibattuto ultimamente.
Ciao.

Pietro Sabatelli ha detto...

Dispiace per Trixie, ma è un bene che sei tornato ;)

Temistocle Gravina ha detto...

Non so per quale diavoleria, sono finito sul tuo blog, e ho letto la splendida novità! Anche io ho tante novità, ma ormai il blog è chiuso da tempo. O è solo 'in sonno'?
Mi piacerebbe riprenderlo, per raccontare di questa mia nuova vita. E sono contento di aver letto commenti da persone che 'prima' seguivo e che sono ancora attive.
Lo scopriremo solo vivendo!
Un abbracio!

Nick Parisi. ha detto...

@ Pietro Sabatelli
Dovrei riuscire a pubblicare un paio di cose in questo aprile la prima sarà una novità assoluta per Nocturnia.
Riguardo a Trixie, grazie per la tua vicinanza, la piccoletta mi manca tantissimo, anche se in futuro forse prenderemo altri animali niente potrà mai sostituirla, era parte della famiglia.

Nick Parisi. ha detto...

@ Temistocle Gravina
Sai che ti pensavo giusto un paio di giorni fa?

Dai appena sto un po' più tranquillo ti chiamo e ci aggiorniamo.
Un grande abbraccio amico mio.

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...