Vittorio Curtoni (1949-2011)




Il Tempo di svegliarmi dopo il turno di notte ed ecco la mazzata.
Le varie incarnazioni di ROBOT e la storia della Fantascienza Italiana devono molto a quest'uomo.
Da tempo questo Piacentino simpatico e umorale, grande amante di cibo, vino e letteratura combatteva contro il Cancro.

Buon viaggio Vittorio.

6 commenti:

michela ha detto...

Non so chi fosse, ma se dispiace a te dispiace a me.
Ciao.

Nick ha detto...

@ Michela.
Sei sempre eccezionale. ;)

Angelo ha detto...

Una delle persone a cui penso se mi dicono ‘fantascienza’ era proprio lui. Dopo Bonelli, tempi duri per i sognatori.

Nick ha detto...

Già Angelo, tempi durissimi per i sognatori.

EDU ha detto...

Altra perdita importante per l'editoria del fantastico. E il ricambio generazionale è davvero un'incognita. Periodo tristissimo e foriero di negatività.

Nick ha detto...

@ EDU.
La cosa più brutta è proprio che non si vedono gli eredi, non c'è proprio ricambio.

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...