Arrivano i "Nocturnia Files"!

Nocturnia sbarca su Podcast!!!

Sin dalla sua apertura i post di Nocturnia che hanno attirato più l'attenzione dei lettori - e per motivi molto diversi - sono state le Interviste ed i Misteri Notturni.
Amo molto i miei dossier del mistero e non solo perché apprezzo l'inconoscibile e l'imponderabile ma anche perché amo molto la Storia.
Mi piace raccontare, spero si sia capito, ma sono anche una persona estremamente timida.
Ma questo invece credo lo abbiate capito benissimo. 

Un'altra cosa che ha contraddistinto questi ultimi anni di Nocturnia sono state le collaborazioni come quelle della serie Pax Fantascientifica, non ho mai capito troppo quei miei colleghi perennemente in guerra con l'universo mondo, insomma  padronissimi di farlo ma la vita è troppo breve per usarla in questa maniera, così - anche se il sottoscritto non si tira certo indietro quando c'è da combattere una giusta e sacrosanta battaglia -ho sempre preferito creare collaborazioni e coltivare amicizia piuttosto che far nascere inimicizie e conflitti.
Era arrivato quindi il momento per tentare qualcosa di nuovo.




Da mesi, da prima della chiusura, si parlava col mio amico Omar Serafini di FantascientifiCast di fare qualcosa insieme.
Lo stesso si faceva con la brava Elisa Elena Carollo di DramaQueen
Quindi ecco l'idea.

Perché non provare a fare dei file audio dei miei Dossier Notturni?
Un qualcosa in più,  i Classici Misteri Nocturniani però da ascoltare magari con un sottofondo musicale adatto quasi come se fosse una trasmissione radiofonica.
Ma in rete su podcast.
FantascientifiCast - come rivela il nome stesso -si occupa prevalentemente di fantascienza però il buon Omar ha accettato volentieri la mia proposta per questa nuova rubrica sul suo podcast
Rimaneva il problema della mia brutta voce.


Il sottoscritto quindi, oltre a rimanere come autore dei testi si è ritagliato il ruolo di Host,di presentatore (un Lucarelli o un Rod Serling dei poveri, perdonatemi il paragone irriverente: Lucarelli e Serling sono due mostri sacri di bravura ed io non mi ci avvicinerò mai nemmeno di striscio, era solo per dare una idea). )In ogni puntata mi limiterò ad introdurre e a concludere l'argomento, la vera protagonista sarà la voce avvolgente di Elisa Elena Carollo

La nuova rubrica si chiamerà "Nocturnia Files - Voci dalla Notte" ed avrà cadenza mensile, per adesso abbiamo prodotto una puntata pilota con la prima parte (di tre) del Caso della Famiglia Sodder ( ve lo ricordate?)
QUI   trovate il link della prima puntata.



L'obiettivo è di produrre almeno una stagione, di conseguenza se l'esperimento avrà successo daremo
una "voce" anche ad altri miei dossier, sicuramente quello di Passo Dyatlov , L'Uomo di Somerton e forse anche quello del Chicago Torso Murderer, ma sempre per mia scelta NON ci sarà il Caso della Vampira di Barcellona che ha fatto star male me per primo.
Insomma, sono molto soddisfatto di questo primo episodio: Elisa è stata bravissima ed Omar un grande.
E voi cosa ne pensate di questa nuova collaborazione a tre?
Ma sopratutto, dopo aver ascoltato  questa prima puntata, che voto dareste a "Nocturnia Files -  Voci dalla Notte"

39 commenti:

Elisa Elena Carollo ha detto...

Grazie per i complimenti... sono felicissima della nostra collaborazione!!!

Patricia Moll ha detto...

Ma che ideona! Bravissimi!
Ora devo chiuderd purtroppi ma appena riesco ascolto e vi dico. Bacio!

Fumetti di Carta (Orlando Furioso) ha detto...

Che piacere sentire la tua voce Nick! :)
E poi guarda che non hai per niente una brutta voce!
Devi solo imparare - e lo si fa con un minimo di esperienza - a calibrare il "volume" della voce, ossia mantenerlo costante [è l'ex dj radiofonico che parla in me...].
Io personalmente sono un consumatore accanito [quasi fanatico...] dei podcast di Radio Tre (Uomini e Profeti, Passioni, Battiti e altro) quindi non posso che approvare l'idea e poi mi piace l'entusiasmo con cui avete presentato il progetto, bravi!
Alla brava Elisa Elena mi permetto [sempre dall' "alto" della mia esperienza radiofoniuca ^_____^] di cercare di non fare trasparire troppo che sta leggendo, cioè di modulare la voce in un modo più vicino possibile alla "naturalità".
Bravo l'introduttore, di cui non ho capito il nome (l'ha detto?...), sciolto, bella voce, tono caldo :)
Bravi, complimenti! Ottima iniziativa! Bravissimo Nick!!!

Omar Serafini ha detto...

Che dire (e non esagero) una delle esperienze più gratificanti da quando faccio podcast: grazie Elisa Elena e grazie Nick... ma soprattutto un grosso "Benvenuti a Bordo!"... sono onorato e felice di poter lavorare con voi!

Nick Parisi. ha detto...

@ Elisa Elena Carollo
Grazie a te,sei stata fondamentale.

Nick Parisi. ha detto...

@ Patricia Moll
Se ti capita di leggerci facce sapè cosa ne pensi. ;)

Patricia Moll ha detto...

Ce l'ho fatta!
Bravissimi! Da brividi non solo per la storia che avevo già letto su questo blog ma per il vostro modo di proporla!
Tornerò per le altre puntate

Nick Parisi. ha detto...

@ Fumetti di Carta (Orlando Furioso)
Grazie per i consigli, caro @ Orlando, ero emozionato e credo che si sia capito! Era anche la prima volta per me quindi i tuoi consigli giungono preziosi come il pane.
Li terrò presenti e non è escluso che ti chieda dei consigli in futuro.
Lo speaker è Omar Serafini,il patron di FantascientifiCast. Come hai visto, molto bravo e professionale.

Nick Parisi. ha detto...

@ Omar Serafini
Grazie a te! E' stata una bella esperienza e non vedo l'ora di replicare con la seconda puntata.

Nick Parisi. ha detto...

@ Patricia Moll
Grazie davvero!
Mi hai reso felice.

Poiana ha detto...

Ehm, ehm, zio Nick, scusami ma per questa cosa devo prepararmi psicologicamente... l'audio con colonna sonora sotto di quei casi potrebbe seriamente turbare la mia integrità psicofisica...
Comunque il caso della famiglia Sodder mi sa che me lo sono persa... vado a vedere.
Baciiiiiii

MikiMoz ha detto...

Sai che anche io partirò coi podcast?
Mi sembra un'ottima idea per "rinverdire" qualche articolo e ripresentarlo.
Quindi, approvo assolutamente e corro ad ascoltare :)

Moz-

Clementina Daniela Sanguanini ha detto...

Strabello e strabravissimi tutti! :))

Ariano Geta ha detto...

Sentito. Io non ho alcuna esperienza di programmi di tipo radiofonico, quindi la mia opinione conta poco, però ho trovato molto professionale questo primo file. Perfetta la musica scelta come sigla e quella di sottofondo, nitide e pulite le voci, l'impressione è assai positiva. E complimenti per esserti messo in gioco, io ho una voce talmente brutta che ogni volta che parlo provo vergogna, non potrei mai registrarla :-D

Pietro Sabatelli ha detto...

Mi sembra un'idea buona e quindi complimenti a tutti ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ Poiana
Bene, almeno questo lo ascolterai con occhi ed orecchie nuove, poi se l'esperimento avrà successo ce lo dirai stesso tu....o ce lo diranno le tue urla di spavento. :P

Nick Parisi. ha detto...

@ MikiMoz
Anche per te vale lo stesso discorso fatto con @ Patricia Moll, quando avrai finito facci sapere cosa ne pensi.

Nick Parisi. ha detto...

@ Clementina Daniela Sanguanini
Grazie da parte di tutti noi. :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Pietro Sabatelli
Grazie di vero cuore.:)

Nick Parisi. ha detto...

@ Ariano Geta
Sono contento che tu abbia apprezzato, le musiche le ho scelte io, ho sempre amato molto le composizioni di John Murphy e non mi è parso vero il poterle utilizzare.
In quanto alla mia performance, credimi ero tanto emozionato al punto che m'impappinavo in continuazione.

morbidiapprodi ha detto...

Mi permetto di dissentire sulla brutta voce, è bello questo avventurarsi su altri media, la radio è notturna per vocazione e i podcast non sono da meno, complimenti, Nick!

Nick Parisi. ha detto...

@ morbidiapprodi
Grazie Fà, io ci provo, vediamo come vanno le cose,finora pare le persone stiano apprezzando speriamo di migliorare nella seconda puntata.

Poiana ha detto...

Più probabile la seconda ipotesi, Nick 😂😂😂😂

Elisa Elena Carollo ha detto...

@Orlando Furioso grazie per il consiglio! Non ci avevo meno pensato, perché sono abituata con gli audiolibri, ma effettivamente per la radio potrei provare un'altra modalità. Ci proverò.

Grazie ancora a Nick, a Omar Serafini e a tutti voi che ci avete ascoltato!!!

Obsidian M ha detto...

Sei una miniera inesauribile di idee grandiose, vecchio mio! E per l'ennesima volta hai mostrato al mondo che Nocturnia è indiscutibilmente il numero uno.
Complimenti estesi a tutta la band, ovviamente ^_^
... e ascoltare la voce di Elisa in un pezzo sul FantascientifiCast è davvero tanta roba.

Ivano Landi ha detto...

In bocca al lupo a te e a tutto il gruppo di amici, caro Nick. Io tuttavia continuerò a leggerti su schermo come prima. Noncelapossofare: ho un'avversione profonda per la radio... credo di averla ascoltata l'ultima volta trenta (o forse erano quaranta) anni fa.

Nick Parisi. ha detto...

@ Poiana
Tu dici ? LOL

Nick Parisi. ha detto...

@ Elisa Elena Carollo
Grazie sempre sopratutto a te che ci hai regalato la tua splendida voce.

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian M
E questo è solo l'inizio, vedrai che prima o poi coinvolgo anche te, adesso datemi qualche giorno di riposo per sbrigare qualche impegno e poi riprendo a lavorare sul blog.
Hai ragione ascoltare la voce di Elisa è davvero tanta roba. ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ Ivano Landi
Nessun problema, ci mancherebbe. :)
I veri problemi sono altri.

Lucius Etruscus ha detto...

Stasera mi sento il podcast, ma già anticipo che la trovo un'idea mitica e spero che prenda sempre più piede ^_^

Nick Parisi. ha detto...

@ Lucius Etruscus
Ti ringrazio,spero che l'iniziativa ti piaccia.

Lucius Etruscus ha detto...

Me lo sono scaricato e ascoltato in auto mentre andavo a lavoro. (Da quando sono diventato pendolare automobilistico ho moltiplicato la raccolta di audiodocumentari ^_^ )
Davvero una bella idea ma certo ora dovrò aspettare il seguito! E quando uscirà non ricorderò nulla: a questo punto mi sa che mi conviene aspettare che completi la storia così me la ascolto tutta insieme ;-)
Comunque ancora complimenti per l'iniziativa: adoro i podcast e ne sono sempre ghiotto!

Nick Parisi. ha detto...

@ Lucius Etruscus
Grazie davvero!

Cristina M. Cavaliere ha detto...

Ho ascoltato la puntata per intero oggi e, a parte che Elisa ha una voce bellissima e misteriosa, quindi molto adatta, mi sembra una splendida cosa questo progetto a tre. Per cui voto 10 e lode.

P.S. Per fortuna non devo aspettare con ansia la puntata successiva, perché avevo già letto la storia della famiglia. Per aumentare la suspence e tenere noi lettori-ascoltatori sulla graticola, un domani potreste mandare in onda puntate nuove di zecca.

Nick Parisi. ha detto...

@ Cristina M. Cavaliere
Grazie per i complimenti per Elisa, mi confermi che ho fatto bene a scegliere la sua voce come
speaker .
Bella l'idea delle puntate nuove di zecca, se questa prima stagione avrà successo, niente vieta di pensare a delle puntate speciali con materiale inedito.

Romina Tamerici ha detto...

Ho ascoltato tempo fa ma arrivo in ritardo a commentare, scusa. Bellissimo progetto e ottima realizzazione! L'ascolto è piacevolissimo e i testi, come sempre, molto interessanti! Complimenti a tutti e tre!

Nick Parisi. ha detto...

@ Romina Tamerici
Scusami tu il ritardo nella risposta e grazie per i complimenti!

Recenso ha detto...

Bel podcast, bravi tutti e tre ^_^

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...