Accade in Italia # 53 - Le Segnalazioni di Maggio.

Per qualche tempo questo sarà l'ultimo post di Nocturnia.
Non preoccupatevi, semplicemente sento il bisogno di ricaricare un attimo le batterie. In tutti questi anni ho ottenuto un sacco di soddisfazioni come blogger, ho incontrato (a volte di persona, a volte solo via web) tante persone in gamba e vi assicuro che la passione non è mai andata via.  Semplicemente ho voglia e bisogno di staccare un attimo e recuperare le forze per un paio di settimane, chi vuole ovviamente nel frattempo può contattarmi sia attraverso le mie mail sia attraverso telefono (se non lo avete scrivetemi e ve lo passo)
Ripeto, non preoccupatevi, consideriamolo come un arrivederci, un saluto momentaneo.
E' adesso cominciamo con le segnalazioni

NARRATIVA.
1) NUOVE  PUBBLICAZIONI BY MAX CITI & SILVIA TREVES.

La prima è l'avvenuta uscita di Calibano o l'Ultimo Spettacolo a € 2,99.


Che può essere acquistato qui in formato kindle


Per quanto riguarda i tre e-book a suo tempo promessi: 

La confessione di Padre Bertolt, gesuita di Alberto Costantini


 Il prezzo è di € 2,99 (prezzo comune a tutta la collana) e il numero di pagine  secondo Amazon.it è di 102. 

 Configurazione Alieno di Mario Giorgi


e Isole nella Corrente di Massimo Citi



Se avete intenzione di leggerli potete cercare in Amazon.it a questi indirizzi per il formato kindle

Libro Costantini

Libro Giorgi 

Libro Citi 

O se li preferite in formato .epub, potete andare qui: 


Libro Costantini 


Libro Giorgi 


Libro Citi 


2 ) "TERRE  RARE", DI MATT BRIAR (BY "WATSON")

Titolo: Terre Rare Autore: Matt Briar Riconoscimenti: finalista premio Urania Mondadori 2018 Editore: Watson Uscita: metà maggio Formato: cartaceo ed ebook Reperibilità: tutte le librerie e i principali portali online (Amazon, Ibs).

Biografia autore

Nato nella selvaggia regione del Quetzal, vive a Reggio Emilia e scrive da quando ha memoria. Dopo le prime pubblicazioni semi-amatoriali, nel 2014 pubblica L'Era della Dissonanza vincendo il premio Kipple. Nel 2018 con Terre Rare va in finale al premio Urania Mondadori, ed è finalista anche per Odissea e Short Kipple, tutti importanti premi nazionali di narrativa fantastica. Di recente ha contribuito alla monografia Stephen King: L'altra metà oscura (Weird Books) e all'antologia Next Stream: Visioni di realtà contigue (Kipple). Nel web collabora con www.rockinfreeworld.com. Il suo sito è www.mattbriar.com

Sinossi breve

La scoperta di un’alga dalle proprietà straordinarie sconfigge le carestie e ridefinisce la pace nel mondo. Alan, geologo senza più lavoro, ha appena trovato l’amore della sua vita quando si accorge di percepire le emozioni delle altre persone. E non è il solo. Una ricerca segreta istruisce delle spie necessarie a mantenere un equilibrio molto più instabile e crudele di quanto sembri. A Brena, caotica metropoli europea, le pedine in gioco sono ignare l’una dell’altra. Ad avvicinarle c’è solo una domanda: è giusto rinunciare alla propria felicità in nome di un’apparente utopia?

Slogan promozionali

· E se la scoperta più importante nella storia umana dopo il fuoco arrivasse sulla tua tavola?


· Rinunceresti alla tua felicità per creare un mondo di pace e cooperazione?


· Se il mondo diventasse un'utopia di pace e cooperazione, ci crederesti?

Link : QUI.

3) "NEL MARE DELLE OMBRE", DI MARCO FEDELE (BY "ARGENTO VIVO")


Sinossi
Luna, Mare delle Ombre, colonia mineraria di Pitagora. un operativo muore ubriaco in servizio. Qualcuno gli ha venduto whisky sottobanco, cosa illegale poiché lo smercio di alcolici e narcotici è regolato unicamente dalla compagnia proprietaria. Il governatore Jack Mackintosh incarica la direttrice Monique, responsabile del reparto ricreativo, e il colonnello Bachmayer, comandante delle forze di sicurezza, di scoprire chi è il contrabbandiere. I due scopriranno un legame tra la morte del minatore e l’Aquila Bianca, un’organizzazione di mercenari intenzionata a destabilizzare il fragile equilibrio sociale dell’insediamento per ridurne le capacità produttive.
Note Biografiche
Marco Fedele, nato a Milano nel 1968, è laureato in chimica. Ha esordito nel 2018 con il thriller “Il Bar”. “Nel Mare delle Ombre” è il suo primo romanzo di fantascienza.
Altre informazioni
Editore: Argento Vivo Edizioni
Collana: Fuoriclasse
Pagine: 410
Target: +14
Anno pubblicazione: 2019
Prezzo: 15 €

Link: QUI


GRAPHIC NOVELS.

1) "LA MUSA  DIMENTICATA #2", DI EMILIA CINZIA PERRI & DEDA DANIELS.




La Musa Dimenticata n.2 (di 2), la Storia di Hoffmann
(testi) Emilia Cinzia Perri, (disegni) DeDa Daniels

Ad Amburgo, durante la Belle Époque, un giovane tenta di realizzare un sogno impossibile. Secondo la mentalità dominante nell'Impero Tedesco dovrebbe diventare un soldato impeccabile, un marito inflessibile, un cittadino modello per la gloria del secondo Reich. Lui vuole diventare soltanto un pittore... l'incontro con una donna misteriosa, la sua Musa ispiratrice, gli permetterà di realizzare il suo sogno di libertà? E se una potente maledizione gravasse sulla Musa che è stato in grado di richiamare dalle onde del mare?

Book Trailer: https://vimeo.com/326735480

Graphic novel di genere storico-fantastico
vol. 2 (di 2), 112 pagine, colore, 12 euro.
ISBN 9788832758313
BD Edizioni, Milano. https://www.edizionibd.it/
Data di uscita: Marzo 2019
L'opera è un tributo a Tezuka Osamu.

Sito Internet: https://lamusadimenticata.blogspot.it/

SAGGISTICA.

1) "IL MITO DI AMITYVILLE", DI LUCIUS ETRUSCUS.



L'eBook è disponibile sui vari grandi eStore, in particolare:

Amazon (Kindle)
https://www.amazon.it/Mito-Amityville-casa-mistero-film-ebook/dp/B07Q7YXP9S/&tag=zinefilo-21&qid=1556453792&s=digital-text&sr=1-1

ibs.it (tolino)
https://www.ibs.it/mito-di-amityville-ebook-lucius-etruscus/e/9788832559347

kobo (Mondadori)
https://www.kobo.com/it/en/ebook/il-mito-di-amityville

GooglePlayStore (Android)
https://play.google.com/store/books/details/Lucius_Etruscus_Il_Mito_di_Amityville?id=MruPDwAAQBAJ

iTunes (Apple)
https://itunes.apple.com/it/book/il-mito-di-amityville/id1458438326?mt=11&ign-mpt=uo%3D4

Prezzo: 0,99 EURO.

BIO:

Lucius Etruscus è vice-curatore di ThrillerMagazine e redattore di SherlockMagazine, gestore del database “Gli Archivi di Uruk” e di vari altri blog come il CitaScacchi (blog e sito). Scrive saggi su riviste on line, ha partecipato (sia come giuria che come autore) al romanzo corale “Chi ha ucciso Carlo Lucarelli?” (Bacchilega Editore) e su ThrillerMagazine ha iniziato a raccontare le indagini del detective bibliofilo Marlowe... non “quel” Marlowe, i cui retroscena sono presentati nel blog NonQuelMarlowe

TRAMA:

«Qualunque cosa si aggiri qua dentro, credo si tratti di una forza del tutto negativa»: con questo responso, Lorraine Warren dà il via ad una lunga carriera da demonologa insieme a suo marito Ed. La frase è stata pronunciata all'interno della casa in 112 Ocean Avenue che ormai viene indicata semplicemente con il nome della località in cui si trova: Amityville.
Sono passati quarant’anni dall’uscita del film “Amityville Horror” (1979) ma il Mito in esso raccontato non solo non è invecchiato di un giorno, ma è cresciuto a dismisura, malgrado la qualità delle opere ad esso collegate crolli verticalmente con gli anni Duemila. Per festeggiare questo anniversario è il momento di intraprendere un viaggio attraverso libri-inchiesta inediti in Italia e una panoramica su ben diciotto film che si riferiscono dichiaratamente alla casa di Amityville e al suo “mistero”: tale ovviamente solo per chi ci vuole credere.
Attraverso traduzioni esclusive di testi inediti e recensioni dissacranti di film - anch’essi a volte inediti - siete tutti invitati alla scoperta di uno dei miti moderni meno consistenti eppure più ricchi di opere derivate.

E con questo siamo siamo arrivati alla fine delle segnalazioni
Ci si rivede il prima possibile.
That's All Folks!

40 commenti:

Massimo Citi ha detto...

Ti ringrazio per la segnalazione: come sempre preziosa. A risentirci presto e un grosso abbraccio.

Massimiliano Riccardi ha detto...

Non mollare e torna.

Nick Parisi. ha detto...

@ Massimo Citi
È stato un piacere, ci sentiamo presto.

Nick Parisi. ha detto...

@ Massimiliano Riccardi
Ti scrivo in prvt.

Riccardo Giannini ha detto...

Delle opere che segnali quella che mi interessa di più è il fumetto (lasciamelo chiamare così): La musa dimenticata - La storia di Hoffmann.
In bocca al lupo a Lucius per il suo e-book!
In quanto a te...ritrova al più presto lo slancio e la voglia di bloggare.
Ci sta prendersi una pausa, ogni tanto.

Obsidian M ha detto...

Tu vai in pausa, Ivano è in pausa da Natale.... non è che avete trovato un posto migliore e non mi state dicendo niente?

Claudia Turchiarulo ha detto...

Spero che la pausa ti serva a fare sempre meglio.
Non sarà che vuoi lasciarci e prendi solo tempo? Come le pause di riflessione tra fidanzati.
Scherzo ovviamente.
A presto. 😉

Massimiliano Riccardi ha detto...

@ Nick Parisi

Ok.

Nick Parisi. ha detto...

@ Riccardo Giannini
Le pause servono, altroché. ;)
sopratutto quando la stanchezza impera.

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian Mirror
Sei invitato anche tu. ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ Claudia Turchiarulo
Da ragazzo, quando vivevo le prime storie amorose, due erano le frasi che più detestavo: la prima era "Giurami che rimarremo comunque amici!", la seconda era, per l'appunto "Ho bisogno che ci prendiamo una pausa di riflessione". LOL
Chiaramente due modi vigliacchetti per prendere per i fondelli l'altra persona. :P
Quindi non ti preoccupare, non è quel tipo di "pausa". ;)

Claudia Turchiarulo ha detto...

L'unica pausa di riflessione che ho concesso nella mia vita gli servì per ritrovare se stesso..
Tra le gambe di un'altra.
Ecco, avevamo vent'anni, ma giurai che il primo che avesse osato richiedermelo sarebbe diventato immediatamente ex.
Per fortuna, però, non mi è mai più successo. 😉

sinforosa c ha detto...

Grazie per le segnalazioni, il libro che mi incuriosisce è Terre rare, è una trama intrigante. Ti auguro di ricaricare le batterie e di ritornare presto fra di noi. Buona serata e buon tutto.
sinforosa

Nick Parisi. ha detto...

@ Claudia Turchiarulo
E avresti avuto tutte le ragioni di farlo diventare ex. :D
Una volta capitò anche a me che una ragazza mi chiedesse di fare una pausa di riflessione -avevo 18 anni-per fortuna poi dopo neanche a me è più successo. ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ sinforosa c
Grazie anche a te, ci sentiamo il prima possibile.

Innassia Z ha detto...

Mentre tu ti riposi io andrò alla ricerca dei tuoi post, quelli che hai pubblicato quando ancora non conoscevo il tuo blog. Buona vacanza

Nick Parisi. ha detto...

@ Inassia Z
Buona riscoperta e buona lettura allora!

Ariano Geta ha detto...

Grazie per le segnalazioni interessanti e buon "recupero"! Ti aspettiamo fra due settimane tosto come sempre ;-)

Lucius Etruscus ha detto...

Grazie di cuore per la segnalazione e buon riposo, anche se ti aspetto prestissimo e più in forma di prima ;-)

Nick Parisi. ha detto...

@ Ariano Geta
Ci sentiamo anche con te in pvt. ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ Lucius Etruscus
Grazie a te per la tua amicizia.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Mi raccomando ricaricati e torna, dove lo troviamo uno così attento e preparato nel farci le segnalazioni? Torna presto hai tutta la mia stima.

Nick Parisi. ha detto...

@ Daniele Verzetti il Rockpoeta
Stima ricambiata.

Alessia H.V. ha detto...

Pensa a riposare e rilassarti, Nick!
Noi siamo sempre qui e se non siamo qui, puoi trovarci dove e come vuoi!

Nick Parisi. ha detto...

@ Alessia H.V
Ci sentiamo presto con te per quella determinata cosa.

Marco Lazzara ha detto...

Un chimico-scrittore non poteva che pubblicare con una casa editrice chiamata Argento Vivo...

Nick Parisi. ha detto...

@ Marco Lazzara
Sembra destino. ;)

Ivano Landi ha detto...

@Obsidian Mirror
Io in pausa da Natale? Ma se non ho saltato un mese... sono andato a controllare se ti si aggiorna il blogroll ;-D
Scherzi a parte, ho solo modificato i miei ritmi di pubblicazione, per l'esigenza che sentivo forte di ricollegarmi alla mia vita pre-internet. Come ho scritto sul blog, ho anche ripreso a dipingere, proprio come nella mia vita pre-internet (o quasi, un giorno spiegherò la differenza).

Ivano Landi ha detto...

Buona ricarica, Nick! E in ogni caso, sul posto che sappiamo noi, acqua in bocca con Obs ;-D

Obsidian M ha detto...

Diciamo una semi-pausa, allora - PS: Non fare i furbi voi due, che prima o poi vi sgamo ^_^

Nick Parisi. ha detto...

@ Ivano Landi
No, infatti, meglio non dirglielo ad Obs, altrimenti il posto segreto diventa troppo affollato. ^^

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidiam Mirror
Nun saccio niente. ;)

Michele il menestrello pignolo ha detto...

Ma sì! Una pausa ogni tanto è sacrosanta.
A presto

Nick Parisi. ha detto...

@ Michele il menestrello pignolo
infatti ! Nel mio caso poi il riposo durerà ancora qualche settimana.
Ciao!

Cristina M. Cavaliere ha detto...

Grazie mille per le segnalazioni sempre molto interessanti le tue proposte. Ovviamente quella che mi piace di più è "Il mito di Amytiville". Per quanto riguarda la pausa, fai benissimo a staccare: non si vive di solo blog e rete, anzi... Buona ricarica delle batterie, allora! :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Cristina M. Cavaliere
Grazie e a prestissimo!

Pirkaf ha detto...

Mi piace pensare che presto tornerò a rileggere tuoi nuovi post.

Nick Parisi. ha detto...

@ Pirkaf
A settembre ne riparliamo.

Mariella ha detto...

Ciao Nick, spero tutto bene. Ti mando un grosso abbraccio.

Nick Parisi. ha detto...

@ Mariella
Un abbraccio.
Ci risentiamo a settembre.

Posta un commento

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...