Accade in Italia # 75 - Le Prime Segnalazioni Autunnali.

 Nei mesi scorsi tra la chiusura estiva, gli impegni sempre più vari e quant'altro avevo pesantemente trascurato le segnalazioni, per questo oggi e nella prossima puntata di Accade in Italia, che uscirà più o meno a fine mese, cercherò di recuperare il ritardo. Proprio per questo oggi e la magari anche a fine mese potrete trovare e leggere di uscite avvenute anche nei mesi passati. Una prima e parziale tranche di quanto avvenuto a livello editoriale, ma non solo.  

Cominciamo però con una bella sorpresa....

L'ARTISTA OSPITE.

 Oggi vi propongo una nuova poesia. L'autrice è Caterina Alagna, ma voi la conoscete come Farfalle Libere (QUI il suo blog mentre QUI trovate il post originale dove per la prima volta è apparsa la poesia). L'opera mi era piaciuta talmente tanto che ho chiesto all'autrice il permesso di ripubblicare il suo componimento, cosa che lei ha accettato e per questo la ringrazio. Ricordo che le opere appase rimangono di proprietà assoluta degli autori e delle autrici che ne detengono i diritti e i copyright. Nel frattempo, se l'opera vi è piaciuta, non dimenticatevi di fare i complimenti all'autrice.

LUNA 

Una brezza eterea carezzava

la terra come piuma leggera. 

La sua luce argentea cullava

i pensieri stanchi della sera,

bagnando di un bianco bagliore 

le nostre parole di cera.

Gli animi agitati placava 

dagli attacchi del mondo, 

dalle logoranti vicende del giorno.

Ombre spossate nel corpo,

arrese nell'abbraccio di Selene

che mutava in quiete 

il flusso burrascoso delle vene.

Caterina Alagna

FUMETTI.

1) "YUMI & NANA: IL PRIMO LUNGOMETRAGGIO." BY ARIANO GETA

Altro "Amico di Blogghe", con estremo, enorme piacere annuncio un volume ben più corposo  delle avventure delle due ex-"zitellone" più amate del web create dal Maestro Inagheshi al secolo Ariano Geta.


Dopo tre anni di strisce brevi sul blog arianogeta.blogspot.it per Yumi e Nana è arrivato il momento della loro prima storia completa! Nel corso di una domenica primaverile, le due amiche dalla bellezza esclusivamente interiore vivranno una vicenda in cui tutto ciò che sembra inverosimile... accadrà invece con la massima normalità.
Seguendo passo dopo passo una sceneggiatura surrealmente realistica, Yumi e Nana diventeranno un fumetto nel fumetto che attende solo di essere letto da voi!

Kindle : Euro 2,99 

 

Link per l'acquisto: QU

LIBRI.

  A)  NOVITA'"NPS EDIZIONI" 

1) "LA MASCA" DI LAURA RIZZOGLIO 

 

Titolo: La masca

Autore: Laura Rizzoglio

Editore: NPS edizioni

Genere: urban fantasy / folclore italiano

Formato: cartaceo e digitale

Pagine: 152

Prezzo: 14 euro (cartaceo), 2,99 euro (digitale)

ISBN: 978-88-31910-415 (cartaceo) - 978-88-31910-408 (digitale)

Copertina di Mala Spina.

Uscita: 1 ottobre 2021.

Link acquisto:

Il romanzo è ordinabile sul sito NPS Edizioni e in tutte le librerie e gli store di libri, e acquistabile su tutte le piattaforme di vendita di ebook.

 Sito NPS Edizioni: https://www.npsedizioni.it/p/la-masca-laura-rizzoglio/

 Amazon: https://www.amazon.it/masca-Laura-Rizzoglio/dp/8831910418/

Quarta di copertina:

I Tre Pini, uno scorcio di Langa piemontese del Dopoguerra, una borgata in cui tutti si conoscono tra di loro e dove ancora aleggia il ricordo dei racconti popolari su masche, mascon e maledissiun.

Il ritrovamento del cadavere di una ragazzina getta un senso d’impotente terrore su tutta la comunità e mentre gli adulti cercano di fare luce su una cattiveria fin troppo umana, Lorenzo, Laura e la loro banda di amici decidono invece di affrontare la masca, l’anziana tacciata come strega, nel tentativo di avere giustizia per la loro sfortunata compagna di classe, portando alla luce verità scomode e impensabili.

Il romanzo si è classificato secondo alla prima edizione del concorso letterario “Misteri d’Italia” (2019), promosso dall’associazione “Nati per scrivere”.

Estratto:

Non si conosceva il vero nome della masca, ma tutti sapevano chi fosse e nessuno voleva averci a che fare. Per una sciocchezza avrebbe potuto lanciare una maledizione attraverso il tocco fugace di un vestito o tramite una cantilena, appena accennata dal movimento delle labbra, recitata al posto di una liturgia domenicale: antichi giochi di magia in grado di rovinare una persona o un’intera genia.

Biografia autrice:

Laura Rizzoglio nasce ad Asti nel 1973. Cresciuta in un piccolo borgo delle Langhe, si è laureata in lingua tedesca; oggi è impiegata in una ditta enologica. Ritrova la passione per la lettura e la scrittura a seguito di una grande crisi spirituale dalla quale scaturisce “Edenya”, primo capitolo della “trilogia dell’anima”, edito nel 2019. “Illirya”, il secondo capitolo, uscirà nel 2021.

I luoghi natii ispirano il romanzo, “La Masca”, secondo classificato al concorso “Misteri d’Italia”.

2) "GUIDA TURISTICA PER SOGNATORI" DI ALESSANDRO RICCI.

 

Arriva in libreria “Guida turistica per sognatori”, nuovo libro di Alessandro Ricci, edito da NPS Edizioni (12 euro), il marchio editoriale dell’associazione “Nati per scrivere”: una raccolta di fiabe per bambini, adatte e godibile anche per gli adulti che non vogliono rinunciare alla capacità di sognare.  

“Guida turistica per sognatori” raccoglie otto avventure del simpatico Eugene De Lollis, giovanissimoella S.M.E.G.A., la Società Mondiale degli Esploratori e dei Grandi Avventurieri, raccontate dal suo fido maggiordomo Arnoldo. Un viaggio alla scoperta del mondo animale, per invitare i giovani lettori a essere curiosi, a farsi domande, a non smettere mai di sognare, nemmeno da grandi, proprio come ha sempre fatto Eugene, che in questo modo è riuscito a svelare numerosi misteri. 

Alessandro Ricci, scrittore garfagnino, adora scrivere storie per ragazzi, lasciandosi ispirare dalle atmosfere di Roald Dahl e Gianni Rodari.  

«Credo che la fantasia sia una risorsa importantissima, aiuta i bambini a fare scorte di ottimismo, che li aiuterà ad affrontare le brutture della vita» dichiara l’autore. «È importante mantenere uno sguardo da sognatori sul mondo, un filtro fantastico che ci permetta di plasmare la realtà, sia da bambini che da adulti». 

Il libro è impreziosito da numerosi disegni a colori, realizzati dall’illustratrice Stefania Franchi, che accompagnano i ragazzi nella lettura. 

“Guida turistica per sognatori” è ordinabile sul sito NPS Edizioni, in libreria e sugli  store di libri.

Quarta di Copertina:

Forse non lo conoscete, ma Eugene De Lollis è il più grande esploratore della storia. Lo so bene, visto che l'ho cresciuto io. Mi chiamo Arnoldo e sono il suo fedele maggiordomo.

Sognatore instancabile, Eugene fin da bambino ha mostrato un'inesauribile voglia di avventura, tanto da diventare il più giovane membro della S.M.E.G.A. (Società Mondiale Esploratori e Grandi Avventurieri).

Chissà quali fantastiche scoperte ci avrebbe regalato, se non fosse scomparso misteriosamente!

Di lui mi resta solo qualche foto e il suo diario.

In questo sorprendente quadernetto sono annotate le sue stupefacenti scoperte, segreti indicibili e misteri millenari.

Per questo vi ho invitato qua: per leggerlo assieme a me.

Siete stati scelti tra milioni di bambini per intelligenza e acume, coloro che condivideranno i segreti del favoloso diario.

Pronti per l'avventura?!

Titolo: Guida turistica per sognatori

Autore: Alessandro Ricci

Illustrazioni: Stefania Franchi

Casa editrice: NPS Edizioni

Genere: narrativa per ragazzi

Formato: cartaceo

Prezzo: 12 euro Pagine: 84

ISBN: 978-88-31910-392

10,00 € 12,00 €
 
 


IL LIBRO

È il mondo che muore. Questa è la Bestia che ha vinto.
Siamo stati ingoiati, siamo già nel suo intestino fetido. Siamo morti. Tutti.
Cos’altro potrebbe spaventarmi?

Il mondo è bruciato. Il Pianeta muore gemendo.
Abbiamo dovuto scendere sotto terra, rifugiarci nelle gallerie scavate nell’antichità per non friggere al sole.
E adesso dobbiamo compiere un viaggio. L’ultimo.
Dobbiamo rifuggire l’ombra, badare bene a non finire nel ventre dei Dominatori, e trovare il Tempio, dove dicono viva la Dea. E nemmeno sappiamo se lei potrà proteggerci. Ma non ci si può nascondere, non c’è un angolo nascosto e polveroso in questa città in cui sperare di passare inosservati. Figuriamoci pensare di poter persistere, nella trama del tempo.
Si può? Io non ho la risposta. Voi ce l’avete?

In un mondo in fase avanzata di desertificazione, con una biodiversità drasticamente impoverita, un pugno di uomini – che si sappia, gli ultimi rimasti – lotta per sopravvivere.
Guidati da un santone strafatto di acidi, una trans manesca e un condottiero spavaldo, affronteranno l’ultimo viaggio, in fuga dalle Bestie e col miraggio di un’impossibile salvezza, che arrivi dallo Spazio o dalla Dea che venerano.

Alessandro Baoli racconta con una scrittura magmatica e personale un’incandescente apocalisse nera, dando voce al più improbabile degli antieroi: Dono, l’ultimo schiavo di un pianeta morente.

ALESSANDRO BAOLI

Nato a Roma nell’anno in cui viene pubblicato Revolver dei Beatles, e questo vorrà pur dire qualcosa, Alessandro Baoli sceglie di pubblicare con uno pseudonimo che è un omaggio a Stefano Benni.
Ray Bradbury e la serie tv Spazio 1999 sono stati il suo imprinting e lo introducono nel mondo della fantascienza. Nel frattempo si appassiona alle battaglie per i diritti civili e per la laicità delle istituzioni. -Apre un paio di blog a tema che nessuno legge, ma viene notato da Cecilia M. Calamani, direttrice del web magazine Cronache laiche che lo invita a scrivere articoli anche per il suo giornale, del quale diventa poi redattore. Alcuni suoi articoli sono stati pubblicati nell’annuario I Laic, un anno di Cronache laiche, di Tempesta editore. Nel 2017 ha pubblicato il romanzo di fantascienza Il collezionista di briciole per Edizioni Scudo.

 VERSIONE CARTACEA
352 pagine, formato 14x19, brossura cucita a filo refe con copertina a quattro ante plastificata.
Euro 15,90 - Spedizione gratuita in tutta Italia.

VERSIONE DIGITALE: Euro: 7,99.

- " SINFONIA PER THEREMIN E MERLI" DI ANDREA VISCUSI.


 Anni ‘60, colline fiorentine. Andrea Sarti vive nel casolare di famiglia, ha imparato a leggere a catechismo, ma quando sulla Bibbia scopre il Libro dei Numeri è costretto a chiedersi cosa siano mai questi Numeri. E perché sono stati tutti scrupolosamente cancellati.

Andrea si rivolge a suo nonno Alceste che un tempo era ingegnere e costruiva strane macchine, come il theremin, quella scatola con le antenne che ogni tanto suona per lui. Il nonno ora fa il contadino ma sa cosa sono i numeri, e di nascosto gli insegna a contare.

Andrea scopre che esiste la matematica. O almeno esisteva, tanti anni prima. Nel 1931 il Teorema di Incompletezza di Gödel ne ha infatti demolito gli assiomi e come un incantesimo infranto da allora la matematica ha smesso di funzionare.

In quell’epoca Alceste Sarti lavorava all’università. Sua moglie Dafne era una musicista, espulsa dal conservatorio per le disposizioni del regime. Mentre le istituzioni crollavano per la crisi della matematica, insieme hanno cercato di salvare la loro famiglia fuggendo da Firenze.

Andrea non ha mai conosciuto nonna Dafne, e deve scoprire da solo quello che lei aveva capito ma non ha fatto in tempo a trasmettere. Deve farlo in fretta, perché le camicie nere sono sulle sue tracce: se lo troveranno lo aspetta l’Inquisizione.

A guidarlo ci sono il diario di Dafne, il theremin di Alceste e il canto del suo merlo Gibbs.

ANDREA VISCUSI

Nato nel 1986, Andrea Viscusi vive a Montecatini Terme. Ha pubblicato una sessantina di racconti in antologie e riviste, oltre a tre raccolte personali (Spore, Il lettore universale, L’esatta percezione), una novelette (Memehunter), un romanzo (Dimenticami Trovami Sognami) e un libro illustrato sui mammiferi preistorici (Diario dal tempo profondo).

Collabora con la rivista STAY NERD per la rubrica dedicata ai libri. Sul suo blog Unknown to Millions parla di libri, film e fantascienza, sul canale youtube Story Doctor si occupa di scrittura e narratologia.

Ha fondato la rivista di speculative fiction SPECULARIA.

Giorgio Ottaviani è Professore di Geometria presso l’Università di Firenze ed è stato fino al 2020 Direttore del Dipartimento di Matematica e Informatica “Ulisse Dini”. Ha all’attivo 80 pubblicazioni, molte delle quali con collaboratori internazionali.

Fa parte del Consiglio Scientifico dell’Unione Matematica Italiana.

VERSIONE CARTACEA
416 pagine, formato 14x19, brossura cucita a filo refe con copertina a quattro ante plastificata.
Euro 16,90 - Spedizione gratuita in tutta Italia.

VERSIONE DIGITALE: 7,99 Euro. 

E per questa puntata è tutto. Ci veidamo e ci leggiamo presto.

Voi quale tra le segnalazioni avete apprezzato di più?

16 commenti:

Babol ha detto...

Yumi e Nana l'ho letto spesso sul blog. Felice che l'autore sia riuscito a farne un volume!

Ariano Geta ha detto...

Grazie mille Nick!

Arwen Lynch ha detto...

tutta roba interessante, carina la poesia :)

Caterina ha detto...

Grazie di cuore, Nick.

Nick Parisi. ha detto...

@ Babol
Spero che sia il primo volume di una lunga serie, Yumi e Nana sono divertentissime.

Nick Parisi. ha detto...

@ Ariano Geta
L' ho fatto con piacere, te lo meritavi.

Nick Parisi. ha detto...

@ Arwen Lynch
Molto bella, l'ho voluta ospitare anche per questo.

Nick Parisi. ha detto...

@ Farfalle Libere
Grazie a te per avermi concesso il permesso di ripubblicare la tua poesia.

Innassia Z ha detto...

Il libro "Dono" mi ricorda i film "Mad Max" e "Codice Genesi". Leggendo le prime righe sembra il genere post apocalittico... Mi sto sbagliando?
Ciao.

Nick Parisi. ha detto...

@ Innassia Z
Si, la base è il genere post apocalittico, però si tratta di una narrazione molto personale. Comunque ci scommetterei che le influenze sono quelle che dici.
Ciao

Luz ha detto...

Tutto quello che esce dalla passione e dalla fantasia (o un mix di entrambi) di chi ama scrivere, disegnare, comporre, esserci come creatore di mondi, ha tutta la mia simpatia. Complimenti a tutti. :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Luz
Sei sempre perfetta e stupenda nei tuoi commenti. Chapeau! Sono ammirato.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Molto bella la poesia di Caterina, l'avevo letta sul suo blog e l'avevo apprezzata già in quell'occasione. Ariano è un mito mi piacciono un sacco Yumi e Nana|

MAX ha detto...

Appena finito di leggere il lungometraggio di Ariano.
Molto bello lo consiglio a tutti.
Poi con quel software che ha utilizzato per realizzarlo ottiene proprio un effetto cinematografico.
Anche nello scorrimento delle pagine , non ti sembra di leggere un fumetto ma di guardare un film di animazione.
Ciao

Nick Parisi. ha detto...

@ Daniele Verzetti il Rockpoeta
Concordo su entrambe le cose: Yumi e Nana sono mitiche e la poesia di Caterina è splendida. E vedrai .. quanto prima anche le tue opere torneranno ospiti di Nocturnia, è una promessa!

Nick Parisi. ha detto...

@ MAX
Si, è vero: è una gran bella opera. Ariano si supera ogni volta.
Un caro saluto

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...