Accade in Italia #4: Ulteriori Segnalazioni Letterarie

Sono rientrato.
Non ho ancora risolto del tutto quei piccoli problemucci, anzi credo che la cosa si trascinerà ancora per un paio di mesetti, ma piano piano ne dovrei venire a capo.
In compenso il mio è stato un compleanno tranquillo: 46 anni e non sentirli (come diceva Nanni Moretti mi comporto come uno splendido quarantenne)
Tra qualche giorno riprenderò a postare con regolarità, prima però continuo la mia regolare rubrica di segnalazioni librarie dedicate al variegato mondo editoriale italiano.

Alessia H.V., 'A newborn Sphinx', pencil on paper, 2015
La rubrica sta andando bene, e ne sono contento, la cosa inoltre mi dà l'occasione per poter continuare a presentare le splendide illustrazioni di Alessia del blog Sicilianamente.
E' una soddisfazione enorme, questa.


1) ARRESTO DI SISTEMA - CHARLES STROSS.

Mi scrive Giorgio Raffaelli di Zona 42 per segnalarmi l'uscita di loro nuovo libro:


Parte del Comunicato Ufficiale:

Zona 42 è lieta di annunciare l’uscita di Arresto di Sistema, romanzo del pluripremiato autore britannico Charles Stross, che sarà disponibile sul sito della casa editrice e in libreria a partire da lunedì 4 maggio.

In Arresto di Sistema, ambientato nella Edimburgo del 2017, un’avvincente indagine poliziesca dalle notevoli suggestioni tecnologiche incrocia il variegato mondo dei giochi on-line, con esiti che si ripercuotono in maniera piuttosto spettacolare sulla vita reale dei protagonisti della vicenda. Il tutto narrato dalla brillante scrittura di Charles Stross, che si conferma una delle voci più immaginifiche e autorevoli della scena contemporanea.

L’edizione di Arresto di Sistema pubblicata da Zona 42 è arricchita da una postfazione esclusiva dell’autore scritta appositamente per i lettori italiani.

Arresto di sistema è stato tradotto in italiano da Marco Piva-Dittrich.

Per concludere questa presentazione minima del romanzo scegliamo le parole dell’autore, estratte dalla sua postfazione:
Arresto di Sistema ha finito per essere qualcosa di assolutamente imprevedibile: il romanzo che sfonda e ti cambia la carriera. Ha preso il volo. La Ace ha aumentato il numero di copie stampate in edizione brossurata, poi il libro è andato esaurito ancora prima di uscire e hanno dovuto ristamparlo subito. Grandi recensioni, un posto tra i finalisti dei premi Hugo e Locus, moltissime copie vendute in edizione tascabile.”
CHARLES STROSS.    ARRESTO DI SISTEMA.
VERSIONE CARTACEA 352 pagine, Ed. ZONA 42
Euro 15,90


2) VAPORTEPPA.

Mi scrive anche Marco Carrara a proposito della collana Vaporteppa e delle sue pubblicazioni:


Vaporteppa è una collana di Antonio Tombolini Editore dedicata a Fantascienza e Fantasy, nata nel 2014. Horror di tipo "fantastico", Steampunk, Bizarro Fiction e altre etichette varie di utilità più o meno dubbia: tutto ciò che è Fantasy o Fantascienza, e che non sia banale, ci interessa.

Al momento stiamo pubblicando per lo più opere di Bizarro Fiction scritte da Carlton Mellick III, nell'attesa di avere altre opere italiane pronte. ll lavoro con gli autori selezionati fino ad adesso è molto intenso, soprattutto sul modo di ragionare attorno a una storia. Cerchiamo autori che abbiano una visione delle cose da trasmettere e che siano interessati a esplorare i modi in cui è possibile realizzare la loro visione al meglio 

Tra le opere più rilevanti per Vaporteppa ci sono il romanzo "Abaddon" (fantascienza militare, con venature horror) e il romanzo steampunk "Caligo" (commedia avventurosa, con venature erotiche). La prima opere che abbiamo pubblicato è stata "Gli Dei di Mosca", romanzo di Michael Swanwick.

Sono molto felice di averlo portato in Italia, come sono anche più felice di aver portato Carlton Mellick III, ma nulla è importante per il progetto Vaporteppa quanto gli autori italiani...




Al momento abbiamo in programma, oltre a proseguire con Carlton Mellick III, di portare appena saranno pronti due romanzi brevi italiani di ambientazione contemporanea, entrambi di fantascienza, entrambi con aspetti comici non irrilevanti. E di portare il primo volume di una serie di romanzi fantasy, anche questi ambientati ai giorni d'oggi, in Italia, progettati da una nostra autrice, Giulia Besa, di cui abbiamo già pubblicato un racconto, "La Gatta degli Haiku".

E a breve avremo anche i primi cartacei in vendita. Per ora siamo stati presenti solo in digitale, ma l'obiettivo dichiarato fin dall'inizio è stato di fornire anche i cartacei appena fosse stato possibile.



Di mio aggiungo che Carlton Mellick III è - al contempo - uno dei creatori ed uno dei maggiori esponenti della corrente letteraria denominata Bizzarro Fiction.
La Bizzaro Fiction contiene elementi di fantascienza, fantasy ed horror (in percentuali variabili) uniti ad elementi grotteschi, surreali, dell'assurdo e satirici.
La corrente è nata verso la fine degli anni 90s ed ha assunto l' attuale denominazione verso il 2005. Nel corso degli anni gli esponenti della Bizzarro Fiction hanno dato alla luce principalmente racconti ,molto meno romanzi, racconti che in alcuni casi sono arrivati in finale in diversi premi letterari.
Ecco, queste sono alcune informazioni, una semplice infarinatura di base  ma sono certo che un esperto riuscirebbe a parlarne meglio ed in maniera più approfondita di me.


Mi ha contattato anche Alda Teodorani, a proposito delle nuove uscite di Future Fiction
tra queste oggi scelgo di parlare di questo  Mono no Aware e Altre Storie  di Ken Liu, una delle stelle nascenti della science fiction





Parte della Sinossi Ufficiale:
Nell’antologia “Mono no Aware” si raccolgono per la prima volta in italiano quattro racconti che spaziano dal genere fantastico alle riflessioni più profonde sul rapporto tra l’uomo e la tecnologia: un padre che ricrea il simulacro elettronico di sua figlia con conseguenze nefaste; un figlio che si sacrifica per rendere onore al padre e salvare il futuro dell’umanità; e ancora una famiglia alle prese con il processo di mind-uploading che minaccia l’esistenza di una piccola comunità di persone e infine una madre che – prima di partire per una missione spaziale – vuole mostrare alla figlia cosa è rimasto della Terra di un tempo.
Una sorta di fil rouge unisce questi splendidi racconti: il destino che decide delle vite umane, malgrado tutti gli sforzi che si possono fare per cambiarlo, il tempo che scorre inesorabile, il ricongiungimento e la separazione dagli esseri amati


Liu ha vinto diverse volte il premio Nebula, il World Fantasy Award ed il premio Hugo ( in particolare proprio il racconto Mono no Aware ha vinto l'edizione  del 2013 dello Hugo come miglior racconto) e si sta dimostrando sempre più come uno degli autori più importanti del decennio.
Maggiori informazioni le trovate QUI.

E anche per questo mese è tutto per quanto riguarda le segnalazioni, ci vediamo tra un paio di giorni.
A proposito: quali tra queste segnalazioni vi incuriosisce di più?

27 commenti:

AleK ha detto...

Tutte e tre. ^^
Mellick mi piace parecchio (aspetto una tua intervista :p), Mono no Aware l'ho finito da poco e confermo essere molto interessante, tanto che il racconto famoso che dà il titolo della raccolta non è neppure il migliore. Stross credo sarà la mia prossima lettura... :)

PS: buon compleanno!!

Ivano Landi ha detto...

Tra questi, sceglierei sicuramente l'ultimo...

A.H.V. ha detto...

Ciao Nick! Intanto augurissimi e poi bentornato!! :D

Allora.. le edizioni Vaporterra hanno una veste grafica che mi piace moltissimo e probabilmente leggerei qualche pubblicazione!!
E grazie infinite per aver messo il mio disegno! *_*
Spero di poter tornare a disegnare con tutti i mezzi di cui necessito il prima possibile, per ora ho ancora confusione in casa e faccio quello che posso! ^_^

Ciao!

Il Duca di Baionette ha detto...

Mono no Aware mi interessa, lo leggerò.
Grazie per aver segnalato Vaporteppa e auguri in ritardo!

Michele il menestrello pignolo ha detto...

Quello che mi attira di più è Abaddon perché mi affascina la fantascienza militare seppur mai letta sui libri e vista pochissimo nei film

Nick Parisi. ha detto...

@ Alek
Ti dirò: sto provando a contattare diversi tra gli scrittori citati nel post. Spero di poter dare quanto prima notizie.
Grazie per gli auguri! :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Ivano Landi
Credo proprio che Ken Liu sia quello più vicino ai tuoi gusti.

Nick Parisi. ha detto...

@ A.H.V
I lavori in casa sono proprio una gran rottura di scatole, coraggio: la cosa buona dei lavori è che prima o poi finiscono ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ Il Duca di Baionette
Tanto per cominciare: Benvenuto su Nocturnia e grazie per gli auguri!
Su questo blog ho sempre cercato di parlare di fantastico a 360% e dal momento che con Vaporteppa state colmando una mancanza per quanto riguarda la Bizzarro Fiction era giusto segnalarlo. ;)
E l'ho fatto con piacere.

Nick Parisi. ha detto...

@ Michele il Menestrello pignolo.
Qualcosa ha pubblicato anche la Delos in passato, ma se t'interessa il genere ti consiglio di provare a recuperare Gordon Dickson ed il suo ciclo dei Dorsai.

Obsidian M ha detto...

Nella collana Vaporteppa ci sono un sacco di figate. Ho già preso un paio di titoli e se non mi fermate finisce che mi compro tutto....

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian Mirror
So che sei un gran lettore. ;)
Fermarti? E perché dovrei? LOL

Michele il menestrello pignolo ha detto...

Prendo nota ^^

Nick Parisi. ha detto...

@ Michele il menestrello pignolo.
Bene. ;)

Glò ha detto...

Stross mi ispira molto *__*
Belle le edizioni Vaporteppa e interessante anche l'ultima segnalazione, che potrebbe essere parecchio nelle mie corde :P

Nick Parisi. ha detto...

@ Glò
Liù è molto bravo, ho letto un paio di racconti suoi e mi ha fatto una ottima impressione.

Pirkaf ha detto...

Bentornato.;-)
Un giorno mi apriro' anche alla lettura degli autoprodotti italiani.
Di alcuni di loro seguo i blog e devo ammettere che sono dannatamente bravi.
Il difficile è trovare il tempo, visto che sono sommerso dai libri da leggere.

Il Duca di Baionette ha detto...

@Obsidian M
Grazie per l'apprezzamento. Come vedi ora molte opere sono di Carlton Mellick III, che ha una scrittura molto calda, umana, e visioni molto nitide e pungenti (spesso con aspetti di critica sociale), che supportano bene la sua fantasia bizzarra rendendolo apprezzabile da molti lettori diversi.

Aumenteranno presto anche le opere italiane. Due romanzi (di due autori già pubblicati prima) sono in lavorazione e tre romanzi brevi (di tre nuovi autori) sono in fase avanzata della prima stesura. Senza contare le opere in fase iniziale (prima metà) di scrittura. Entro la fine dell'anno riequilibreremo un po' le cose: d'altronde l'obiettivo numero uno è seguire e pubblicare autori italiani. :-)

Se vuoi assaggi di autori diversi da quelli in vendita, ci sono anche tre racconti gratuiti: "L1L0" (steampunk comico su un automa guidato dall'umorismo ebraico), "La Maschera di Bali" (azione/avventura pura, steampunk) e "Piloti e nobiltà" (steampunk, avventuroso-ironico spruzzato di cinismo).
Sui gratuiti abbiamo solo opere Steampunk, su quelli in vendita quasi nessuna! XD

Nick Parisi. ha detto...

@ Pirkaf
Ti capisco. ;)
ensa che ultimamente ho dovuto fermare un paio di editori e di autori autoprodotti che volevano mandarmi dei libri in visione. La cosa mi è anche dispiaciuta parecchio, ma - a parte che da collezionista compulsivo quale sono i libri preferisco comprarmeli - ma davvero adesso non ho davvero più tempo per riuscire a leggere tutto.
:( :( :(

AleK ha detto...

Tra l'altro questo mese anche Urania ha fatto il botto... ç_ç

Nick Parisi. ha detto...

@ AleK
Ti riferisci al fatto che ha vinto il Premio Italia o al fatto che quest'anno per un motivo o per un altro finora ha presentato quasi esclusivamente ristampe?
Sul Premio italia in virtù del passato glorioso non ci vedrei niente di male sulle ristampe invece, che dire?
"It's not my cup of tea" o per essere più chiari: " preferirei meno ristampe e più opere originali"!

AleK ha detto...

No, intendevo che mi sa che questo mese mi compro tutte e tre le uscite. ^^'

L'antologia di Leiber, i prigionieri del caduceo e pure quello di Delany.
Ai quali si aggiungeranno Stross e l'ultimo di Mellick uscito oggi...

Mese pesante... erano mesi che non usciva un Urania che mi intetessasse.

Nick Parisi. ha detto...

@ AleK
Perdonami, avevo mal interpretato. ^^
Anche perché quest'anno non è che le uscite di Urania finora non mi abbiano entusiasmato più di tanto.
Proprio Leiber potrebbe essere l'unica eccezione.

Poiana ha detto...

Ciao Nick, a quanto pare siamo tutti indaffarati in questo periodo.
Un salutone ed un abbraccio
Poiana

Nick Parisi. ha detto...

@ Poiana
Purtroppo si e temo che fino all' estate sarà sempre peggio almeno per me.
Ricambio l' abbraccio.
. :)

Poiana ha detto...

Se può consolarti io ti farò compagnia anche durante l'estate. Mal comune mezzo gaudio, magari sapendo che c'è qualcun altro si affronta meglio xD

Nick Parisi. ha detto...

@ Poiana
Infatti lo affronto meglio, almeno saprò che c' è qualcuno che mi capisce.
XD

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...