Quel Due di Giugno del 2020...

Buona Festa della Repubblica a tutti quanti.




E non dimentichiamo mai il passato, le cose che abbiamo vissuto, quello che ci unisce che è sempre di più di quanto ci divide.
Sopratutto facciamo si che le recenti esperienze ci abbiamo perlomeno insegnato qualcosa.
Buona giornata a tutti.
Italiani vecchi e nuovi che siate.
Senza distinzioni di nessun tipo.

12 commenti:

Riky Giannini ha detto...

Ciao Nick,
buona Festa della Repubblica a te e a tutti i lettori.
Dicevo da Moz: purtroppo il virus non ci ha cambiato, noi italiani siamo ancora incazzosi e divisi, terribilmente divisi.
speriamo intanto che il virus "sia andato a cuccia" e che, qualora dovesse ripresentarsi, lo faccia nella forma meno maligna.

Ariano Geta ha detto...

Che abbiamo imparato qualcosa, ne dubito. Che abbiamo almeno capito l'importanza di cooperare poiché siamo una comunità interdipendente, me lo auguro.
Buon 2 giugno Nick!

MikiMoz ha detto...

Siamo e saremo sempre i soliti italiani.
Divisi più che uniti.
Buona Festa.

Moz-

Nick Parisi. ha detto...

@ Riky Giannini @ Ariano Geta @ MikiMoz
Probabilmente avete ragione voi, siamo un popolo estremamente carico di difetti, io per primo che ho girato parecchio per l'Italia e che ho abitato in diverse regioni sia a Nord che a Sud ho incontrato si ovunque singole persone valide e generose sia purtroppo tante, troppe cose non giuste. Porto ancora le cicatrici di alcune ingiustizie che ho subito personalmente però oggi voglio essere ottimista e augurarmi e auguraci il meglio. Di nuovo auguri a tutti quanti! :)

Obsidian M ha detto...

Il virus ci ha cambiato nel senso che ora la gente se ne "stá sü de doss", cosa che io auspicavo accadesse da sempre. Non durerà, ma va bene così. Per il resto gli italiani rimarranno sempre tali e quali... e non mi dispiace, tutto sommato.

Claudia Turchiarulo ha detto...

Mi sa che sei troppo ottimista, Nick.
Il virus non ha cambiato nulla, anzi. Non ha fatto che acuire le differenze...
Buona serata.

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian M
Il fatto che gli italiani non si smentiscano mai, qualsiasi cosa possa succedere è una delle poche certezze della vita,le altre due certezze le conosciamo tutti ed è meglio non nominarle qui. ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ Claudia Turchiarulo
Probabilmente sono davvero troppo ottimista, ma sai cosa si dice, no?
Un pessimista non è mai d'aiuto nè agli altri né a sé stesso.
Buona giornata a te.

Patricia Moll ha detto...

Arrivo in ritardo NIck, perdona,

Buon 2 giugno anche se ne abbiamo già 3 oggi :) E ne abbiamo bisogno visto le teste vuote e calde che hanno festeggiato la repubblica.

SEnza mascherine nè distanziamento, vestiti di arancione e con la testa piena di cacca dopo tutti i morti che ci son stati.

Nick Parisi. ha detto...

@ Patricia Moll
La manifestazione senza mascherine e senza distanziamento è stata vergognosa. Non è stato un bel messaggio, indipendentemente da come la si pensi politicamente, bisogna ricordarsi che chi è in parlamento e dovrebbe rappresentare gli italiani dovrebbe essere sempre il primo a dare il buon esempio.
E non è che l'aggressione ad una troupe televisiva durante la manifestazione dei gilet arancioni sia stata un segnale migliore...anzi.
Bisogna sempre rispettare chi sta facendo il suo lavoro compresi i rappresentanti della stampa.

Marco Lazzara ha detto...

Le cose stanno tornando un po' per volta alla consuetudine (termine migliore di normalità, no?). E questo sia in bene che in male.
Per esempio girando per il parco del Valentino, le decine di scoiattoli che si aggiravano per i viali, ora se ne stanno ben nascosti, per il ritorno di quegli insopportabili cosi con due gambe, molti dei quali si muovono su trabiccoli sostenuti da una coppia di strani oggetti circolari rotanti.

Nick Parisi. ha detto...

@ Marco Lazzara
Una delle poche cose buone del lockdown era che la natura si stava riconquistando i suoi spazi, anche qui a Venezia si notavano di nuovo dei pesci nuotare nei canali, adesso invece è ripreso solo il moto ondoso...

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...