Il Liebster Award di Nocturnia del 2014 (ringraziando il bradipo...)

Puntale come la primavera e le tasse anche quest'anno torna il Liebster Award, il meme più meme di tutti.
Lo so, lo so. Arrivo in ritardo, ho ricevuto questa bella nomina dal parte del sempreverde Bradipo quasi tre settimane fa, ma solo adesso riesco a trovare il tempo di scrivere l'articolo.
Ma mi ci vorrebbero giornate di sessanta ore per poter riuscire a fare tutto quello che vorrei, comunque provo a recuperare oggi.
Grazie bradipo, per la nomina e per le belle motivazioni.
Sono in debito fratello.
Le regole?
Più o meno quelle dell'anno scorso ma in una versione decisamente più mignon:
1) Ringraziare chi ti ha premiato nominandolo esplicitamente nel post( e questo l'ho appena fatto)
2)Rispondere alle domande di chi ti ha premiato ( e questo lo facciamo subito)
3)Premiare altri tre blog che abbiano meno di 200 followers meritevoli del premio Liebster
4) Comunicare ai diretti interessati la vittoria di questo prestigiosissimo premio
5) Fare altre dieci domande a cui i premiati dovranno rispondere.




- Le Domande del Bradipo.
1) Si parte con un evergreen: perchè un blog? Non potevi ubriacarti o drogarti come tutti gli altri?
In realtà, io fumo come un turco e bevo come un dannato prima di mettermi a scrivere..e questo dovrebbe gettare una luce nuova sul senso intrinseco dei miei post (LOL)
No, aspetta un momento! Siamo seri: io non fumo, non mi drogo e vino e birra li bevo con moderazione solo durante i pasti. In realtà io al'inizio non ci pensavo nemmeno ad aprire un blog, fu mia moglie che mi ha spinto ad aprirlo, anzi mi ha fatto la sorpresa chiedendo ad un amico grafico di farmi una grafica temporanea (io ho scelto solo il nome Nocturnia) I primi post li ho scritti solo per curiosità, per vedere cosa sarebbe successo. Poi dopo la cosa mi ha affascinato e non ho più smesso.

2) Che cosa saresti disposto a fare per diventare il blog in assoluto più seguito in Italia, insomma una specie di Beppe Grillo della blogosfera?
Non farei niente. Bisogna rimanere sè stessi nel bene o nel male, con i propri pregi e i propri difetti. Ho visto troppa gente lasciarsi prendere la mano dalle statistiche, dalle visite, dagli accessi giornalieri.
Quando succede si diventa schiavi e a me non va di diventare così! Intendiamoci, anche a me dà soddisfazione quando un mio post ha successo, quando una mia intervista viene diffusa ovunque, ma non bisognerebbe mai perdere di vista due punti fondamentali: la qualità e il divertimento.
Quando si perde questo, non avrebbe nemmeno più senso avere un blog

.3) In una scala da 0 a Emilio Fede, quanto ti scoccia essere tirato dentro in queste catene di santantonio internautiche?

I primi tempi avrei risposto Emilio Fede oggi ammetto che la cosa mi diverte parecchio, in fondo una nomina è un atto di stima da parte di un "collega" blogger.

4) In che momento della giornata ti dedichi al tuo blog?

Non esiste un momento particolare, diciamo che capita nel pomeriggio o la sera tardi. Diciamo che il blog porta via diverse ore di sonno. Per questo poi alle volta mi dispiace quando un determinato post, non se lo "caga" nessuno. Ma anche questo fa parte del gioco.

5) Se la tua ragazza/ Il tuo ragazzo ti facesse l'aut aut: o me o il blog tu che faresti?

Mia moglie non me lo chiederebbe mai. In generale direi che se una persona ti ama sul serio non ti chiederebbe mai di scegliere tra lei ed un hobby (sempre se l'hobby in questione sia innocuo, che non faccia male né a te né agli altri, intendiamoci)
Chi ti ama veramente deve essere in grado di rispettare i tuoi spazi (e tu devi essere capace di fare la stessa cosa)

6) Se potessi resettare la tua vita ?

A pelle direi che mi piacerebbe resettare due o tre momenti della mia vita: il periodo in cui mia madre è morta di cancro, il periodo che ho passato a Chioggia quando diverse persone mi hanno fatto del male con i loro egoismi e un altro momento che non sto a dire...però se sono diventato l'uomo che sono oggi (spero abbastanza saggio) lo devo anche ai periodi neri e alle esperienze che mi hanno fatto maturare. Senza quei momenti oggi sarei una persona diversa.
Non posso dire se sarei una persona migliore o peggiore, ma diversa sicuramente si.

7) Vieni in possesso di una bambolina voodoo con tanto di fornitura di spilloni: chi infilzeresti volentieri con quegli spilloni per provocargli tanto ma tanto dolore?

La lista sarebbe lunga.....

8) Il posto in cui andresti in vacanza?

L'Italia, ma com'era negli anni 50s. Altrimenti Parigi tutta la vita.

9) Che cosa vedi dalla finestra di casa tua?

Tante villette familiari, con i loro giardini curati. Col bel tempo si vedono gli aironi cinerini o i germani reali dalm momento che il Brenta è a due passi.

10) A che cosa non potresti mai rinunciare?

A mia moglie, alla mia gatta nera e ai miei fumetti. Credo in fondo di essere rimasto una persona semplice e fin troppo scontata.
Belle domande bradipo! Grazie!


Adesso è giunto il momento topico, ora dovrei nominare tre blog.
Ecco le mie vittime   scelte.

- ROMINA TAMERICI

Non mi ha nominato nel suo post del Meglio della Blogosfera di Marzo ma le voglio bene lo stesso e questo è il mio modo per dimostrarglielo.

-SIMMONS COTTAGE.

Lucrezia è una cara amica e voglio farglielo sapere.

-ARIANO GETA.

Stesso discorso per Ariano. Io non sono molto bravo con le parole, ma agli amici ci tengo.

Adesso dovrei scrivere le 10 domande e la mia prodigiosa mente è vuota e senza idee, peggio del programma elettorale di un politico italiano... vediamo un attimo.
Trovato:

1) Trovi per strada un portafoglio pieno di soldi , tantissimi soldi, più di quanti tu ne abbia mai visto in vita tua , però osservando i documenti ti rendi conto che il portafoglio appartiene alla persona che ti ha fatto più male di tutta la tua vita, l'uomo o la donna che ti ha creato più guai sapendo oltretutto di comportarsi male nei tuoi confronti. Tu come ti regoli: restituisci i soldi, restituisci solo i documenti o butti via i documenti dopo esserti tenuto i soldi?
2) Un tuo amico ha preso l'abitudine di auto- invitarsi  a casa tua, la cosa peggiore è che porta a casa tua anche altra gente. Qual è la tua reazione?
3) C'è una persona che ti piace molto solo che lui o lei odia gli animali. Cosa sceglieresti: il tuo batuffolo peloso o la stronza\stronzo simpatica personcina che detesta gli animali?
4) Cambiamo lo scenario: sei tu ospite di qualcun altro. Però il tuo ospite la pensa in materia diametralmente opposta alla tua praticamente su tutto: politica, religione arte, musica esistenza di Dio, esistenza degli alieni nello Spazio , animali etc etc. Tu come ti comporti?
5) Domandina semplice semplice: Rock  straniero o musica italiana e perché?
6) Quale animale che non hai mai posseduto ti piacerebbe possedere se tu ne avessi la possibilità?
7) Tuo figlio o tua figlia ti chiede come nascono i bambini, tu come ti regoli?
8) Il film che ti ha più deluso tra quelli che hai visto recentemente?
9) Il tuo piatto preferito.
10) Se dovessi andare a vivere stabilmente al'estero. Dove ti piacerebbe trasferirti e perché?

Fiuuuuuuuuuuu! Finito! Ecco anche per quest'anno è tutto.
Resta inteso che chiunque tra voi non nominati  voglia rispondere ad una qualsiasi ,di queste domande (o a più di queste ) può farlo nei commenti di questo post.

Addendum del 18\04\2014

La mia amica Lady Simmons ha voluto a sua volta ringraziarmi, nominandomi.
Con molto piacere rispondo anche alle sue domande:

1) Star Trek o Star Wars?
Il mio primo amore, per essere proprio sinceri, è stato Spazio 1999, subito dopo è arrivato Star Wars, anzi Guerre Stellari come dicevamo nei meravigliosi anni 70 s. Guerre Stellari: Una Nuova Speranza  fu una vera e propria rivelazione agli occhi di un bambino quale ero io. Adesso devo dire amo un po tutte le saghe con Star Trek e Star Wars sono a pari merito.
2) Il primo film che hai visto
Il primo film di cui ho memoria è senza dubbio Altrimenti ci Arrabbiamo un film della coppia Bud Spencer- Terrence Hill, al secondo posto invece è Robin Hood un bel cartoon di Walt Disney
3) Cosa fai al mattino quando ti alzi?
Bere almeno una Tazza di Caffè, altrimenti non riesco proprio  a connettere.
4) Cosa non venderesti mai?
La mia dignità.
5) Quale cibo ti ripugna fino al midollo?
Patè di Fegato d'Oca, o meglio non è che mi faccia schifo il Paté in sé stesso, ma perché so come viene ottenuto, cioè torturando le oche, ingozzandole fino a fargli scoppiare il fegato. Per questo evito di mangiare questo prodotto e cerco di dissuadere dal comprarlo quanta più gente possibile.
6) Cosa detesti profondamente in un uomo/donna?
Il razzismo e l'arroganza. In particolare detesto quelle persone che pensano di avere sempre ragione e trattano gli altri come se fossero pezze da piedi.
7) Cosa pensi di aver preso dai tuoi genitori?
Da mio padre purtroppo credo di aver ereditato il naso col setto deviato e la tendenza ad ingrassare, ma anche -e per fortuna- l'onestà e il rigore intellettuale, stimo molto quell'uomo. Lui dopo la morte di mia madre, da solo col suo lavoro e facendo immensi sacrifici ha mantenuto ben sette figli non facendogli mancare niente.  Da mia madre ho preso gli occhi e la curiosità nonché l'amore per la storia, le persone e per gli animali.
8) Devi fare un servizio fotografico per promuovere il tuo blog e puoi scegliere come farlo. Che ambientazione sceglieresti?
Marte, ma rimarrà solo un sogno.
9) Hai mai visto un anime di Hayao Miyazaki? Se si quale ?.
Ne ho visti tantissimi, da Il Castello di Cagliostro per finire con Princess Mononoke passando per il capolavoro Nausicaa Nella Valle Del Vento.
10) Il libro che non riesci a finire perchè è una palla...
Ce ne sono tanti, diciamo che per rimanere nel genere SF metterei E-Doll  di Francesco Verso.
Non userei il termine" Palla",  ho il massimo rispetto per gli autori  e non mi permetterei mai di denigrare il frutto del lavoro di un altra persona dico semplicemente che a me non ha detto niente e non sono riuscito a finirlo.
Penso che Verso abbia talento che sia bravo e che possa dare molto al genere SF, anzi aggiungo che altre cose scritte da Verso mi sono piaciute molto ma forse quel libro in particolare E-Doll avrebbe avuto bisogno di maggiore editing. Parere personale da lettore.

20 commenti:

Romina Tamerici ha detto...

Temevo dicessi "non mi ha nominato e mo' mi vendico"! Direi che mi è andata bene! Grazie davvero, Nick, prometto di rispondere appena posso, contando che, con questo, ho due meme in sospeso.

Nick Parisi. ha detto...

@ Romina Tamerici
Per così poco? Eh, non ci si vendica per cose come queste. ;)

Obsidian M ha detto...

@ Romina - Secondo me non l'ha detto ma l'ha pensato! hihihi

Lady Simmons ha detto...

Sei un caro amico anche tu e ti ringrazio tanto!!! non vedo l'ora di rispondere alle domande !

Lady Simmons ha detto...

Sei un caro amico anche tu e ti ringrazio tanto!!! non vedo l'ora di rispondere alle domande !

Ariano Geta ha detto...

Ti ringrazio sinceramente per il pensiero. Come sai il mio blog è in "pausa" per un paio di settimane, ma puoi star certo che il primo post post-pausa (gioco di parole involontario) sarà dedicato al Liebster ;-)

Lady Simmons ha detto...

Ecco, adesso tocca a te

http://simmonscottage.blogspot.it/2014/04/liebster-awards-2014.html

Romina Tamerici ha detto...

@Nick: Lo so, lo so... tranquillo.

@TOM: In realtà io ho cambiato indirizzo, nel dubbio. Ahahah!

Nick Parisi. ha detto...

@ Obsidian
Ma nooooooo TOM, non ne sarei mai capace! Ahha hhhahhhahhhaahhh! ;)

Nick Parisi. ha detto...

@ Ariano
Ti aspetto!

Nick Parisi. ha detto...

ò Lady Simmons
Adesso arrivo a leggerti. ;)

bradipo ha detto...

grazie per le tue risposte!!!

Nick Parisi. ha detto...

@ Romina
Non gli credere a TOM vuole solo seminare zizzania! Ma no pasaran! Lol

Nick Parisi. ha detto...

@ bradipo
Ci è voluto un po, però cerco sempre di mantenere le mie promesse.

Romina Tamerici ha detto...

Dai, povero TOM, cerca solo di proteggermi! O no? Ahahah!

Comunque ecco qui il risultato delle mie fatiche: http://tamerici-romina.blogspot.it/2014/04/liebster-award-e-boomstick-award-2014.html

Così puoi vedere le risposte alle tue domande e scoprire che anch'io ti penso.

Nick Parisi. ha detto...

@ Romina
Grazie mille, ho letto anche che mi hai dedicato un boomstick, vedi hai preso due piccioni con una fava.;)

Romina Tamerici ha detto...

@Nick: Si chiama "ottimizzazione"! Ahah!

Ho letto anche le tue nuove risposte, già che passavo di qui.

Nick Parisi. ha detto...

@ Romina Tamerici
Visto? Ho ottimizzato anche io!

Camilla P ha detto...

Arrivo un po' in ritardo, ma volevo farti comunque le congratulazioni per questi (meritati, che lo dico a fare) premi :)

Nick Parisi. ha detto...

@ Camilla P
Sono sempre graditi i tuoi saluti. Ogni momento è quello buono e non importa il ritardo ;)

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...